Home » Circolando con Ruggero Leonardi Stai visualizzando la categoria “Circolando con Ruggero Leonardi”

Non ogni Saltimbanco ha diritto di fregiarsi dell’antica definizione

Non ogni Saltimbanco ha diritto di fregiarsi dell’antica definizione

E’ incominciata la stagione più adatta alle esibizioni all’aria aperta e non c’è giorno, si può dire, che non si legga sui giornali o sulle affissioni nelle strade l’annuncio di qualche spettacolo che ha nome Saltimbanco. Parola storicamente inoppugnabile, per carità, che però nel mondo d’oggi si presta a qualche equivoco.

giugno 20th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

L’orologio di Houdini va all’asta

L’orologio di Houdini va all’asta

Il tempo ha rintocchi sempre uguali, l’uomo avverte quei rintocchi ma poi disobbedisce, come sempre. E’ questa la sua grandezza. Ce lo ricorda l’orologio di Houdini, ce lo ricorda l’arte circense con le sue obbedienze e le sue trasgressioni.

giugno 6th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Giocolieri davanti al Papa: metafora del guardare verso l’alto

Giocolieri davanti al Papa: metafora del guardare verso l’alto

All’Incontro mondiale delle famiglie a Milano, clave e cerchi mandati su per ricordare che c’è chi al cielo si rivolge non solo a mani giunte ma anche a mani dispiegate secondo le regole di un gioco antico.

giugno 3rd, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Toccare il cielo con i trampoli

Toccare il cielo con i trampoli

Le gambe di legno su cui si issano ardimentosi di oggi, in strada e in circo, non sono attrezzi come tanti altri. Impasto di grevità e stupore, ci fanno assistere a un rito continuamente ripetuto e rinnovato che solo sotto lo chapiteau trova la sua ostinata celebrazione.

maggio 20th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

L’arte circense è nelle fibre dell’uomo

L’arte circense è nelle fibre dell’uomo

Lunedi 16 aprile, un ozioso pomeriggio di zapping che casualmente trascorro davanti al teleschermo. Ed ecco cosa vedo. Ore 16, “Buon pomeriggio Italia” condotto su Raiuno da Antonella Elia. Un handicappato in carrozzella presenta lo straordinario compagno di tante sue ore. E’ un pappagallo, di quelli che i non intenditori chiamano Loreto e gli scienziati […]

aprile 18th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Il circo vive un nuovo revival

Il circo vive un nuovo revival

Lo scrive l’esperta d’arte del Corriere della Sera, che forse avrebbe fatto bene anche a chiedersene le ragioni.

aprile 10th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Uggie, un terrier sulle passerelle del cinema

Uggie, un terrier sulle passerelle del cinema

Nessuno protesta per lo sfruttamento di Uggie. Eppure salta e balla più di tutti gli altri nel film The Artist, chissà la disciplina a cui sarà stato sottoposto. Ma protestare contro un cinema che offre cultura non è chic. Tentare invece di mandare alla malora una impresa come quella circense, è un fiore all’occhiello.

marzo 16th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Mirò al circo della fantasia

Mirò al circo della fantasia

Sono molto grato al collega e amico Sebastiano Grasso che sul Corriere della Sera di domenica 11 marzo ha usato la parola “circo” senza storcere la bocca come tanti altri badilanti della carta stampata. Preciso subito che non di Togni o di Orfei si è occupato, Grasso, perché le sue attenzioni sono da decenni rivolte […]

marzo 14th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Primo Levi: giocolieri nel lager

Primo Levi: giocolieri nel lager

Chi pensa che l’arte circense possa esprimersi compiutamente solo in sede di spettacolo è lontano dal vero. E’ riflessione, questa, che io faccio oggi risfogliando un libro ospite nella mia biblioteca dal 1981. Si tratta di uno dei racconti che Primo Levi scrisse ispirandosi, da par suo, alle esperienze vissute in un Lager tedesco per […]

marzo 9th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Il circo aziendale e le superficialità di una poetessa

Il circo aziendale e le superficialità di una poetessa

Il circo tradizionale è solo automatismo e costrizione (verso gli animali va da sé) e il nouveau cirque è sempre creatività? Alle banalissime analisi di un commentatore di “aziende inVisibili” risponde un Ruggero Leonardi molto poco politically correct.

marzo 5th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Grazie a “Dixit” il circo diventa Storia

Grazie a “Dixit” il circo diventa Storia

Martedi 1 marzo, ore 21: un giorno e un’ora da segnare, come dicevano gli antichi, con una pietra più bianca delle altre. Perché andava in onda “Dixit”, e parlava di circo, e ne parlava non con le consuete sbrodolaggini di chi di circo non sa nulla ma di chi inserisce il fenomeno in un ben […]

marzo 2nd, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

L’Aida senza cavalli? Non diciamo bestialità

L’Aida senza cavalli? Non diciamo bestialità

E ci risiamo. Adesso gli animalisti ce l’hanno pure con l’Aida. Non nel senso di Verdi, sia chiaro, a questo non sono ancora arrivati. Nel senso dell’Aida di Zeffirelli, una delle regie più magistrali che il teatro dell’opera ricordi, tanto da aver indotto i gestori della Scala a trasferirla alle scene meneghine nel medesimo allestimento […]

febbraio 14th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

A “Romanzo familiare” il vero Medrano

A “Romanzo familiare” il vero Medrano

E questa volta io dico sì, è così che si fa. Mi riferisco a una trasmissione di TV 2000 vista qualche giorno fa e dedicata al vivere interno del Circo Medrano. Per me una rimpatriata. Casartelli che ho conosciuto ragazzi e che qui parlano da gestori di una grande compagine ma ciascuno mantenendosi fedele alla […]

febbraio 7th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Stroncatura al circo patinato

Stroncatura al circo patinato

Chi vuol apprendere come si fa a sentenziare sul circo con spensierata leggerezza deve procurarsi il numero di Io donna allegato al Corriere della Sera in data 28 gennaio e leggere i tre articoli che occupano le pagine 46-51. Il primo consiste in una intervista che Maria Laura Giovagnini dedica a una autrice americana cui […]

gennaio 29th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

La brutta storia del clochard e il cane

La brutta storia del clochard e il cane

Sul quotidiano La Stampa di Torino datata 19 gennaio leggo la notizia di un clochard avvicinato da due vigili mentre se ne stava rannicchiato con un suo cagnolino per proteggersi dal gelo davanti a un negozio di via Roma. Bella cosa, penso io: è bene che chi indossa una divisa avverta la responsabilità di aiutare […]

gennaio 21st, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Animali al cinema, al circo e nel Presepe

Animali al cinema, al circo e nel Presepe

Mai come in questo periodo, forse, si è scritto di animali che fanno parlare di sé nell’ambito umano e non nell’ambito della natura originaria. Qualche nome? Joey, cavallo che ha avuto l’onore di lavorare nel film War Horse sotto la direzione di Steven Spielberg; due cani di razza Jack Russell impiegati in altrettanti film, The […]

gennaio 18th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Dal piccolo schermo non solo cattive notizie ma anche soddisfazioni circensi

Dal piccolo schermo non solo cattive notizie ma anche soddisfazioni circensi

Mi riferisco a Raitre che, la sera del passaggio dal 2011 al 2012 e la sera precedente all’Epifania, ci ha ammannito una insalata russa di sapori tratti da diversi Festival di Montecarlo che, quanto meno, ci ha ricordato come possa essere rigidamente professionale e al tempo stesso sfrontatamente diversificato il mestiere del circense.

gennaio 6th, 2012 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Ma davvero gli animali in natura vivono meglio?

Ma davvero gli animali in natura vivono meglio?

Leggo sul Corriere della Sera del 12 dicembre un breve articolo scritto da Danilo Mainardi che la dice lunga sulla sbrigatività con cui i maschi di molte specie animali risolvono i loro problemi di dominanza. Uno di quelli che davvero non fanno complimenti è l’orso bianco. E’ noto da tempo che il maschio di questa […]

dicembre 12th, 2011 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Arriva nelle sale War Horse, ma nel circo il cavallo è da sempre una leggenda

Arriva nelle sale War Horse, ma nel circo il cavallo è da sempre una leggenda

Steven Spielberg, il più grande fomentatore di fantasie cinematografiche che ci abbia concesso il passaggio fra fine Novecento al nuovo Millennio, adesso punta sul cavallo. L’ultimo film da lui diretto, che sarà distribuito in tutte le sale dalla Disney (a gennaio), si intitola infatti War Horse e rende omaggio a maestri cui tutti noi dobbiamo […]

dicembre 5th, 2011 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Brachetti? Un ipnotizzatore che non si svela

Brachetti? Un ipnotizzatore che non si svela

Indimenticabile la “lectio magistralis” che Arturo Brachetti (nella foto con Silvan) ha impartito ad allievi e professori nella sede universitaria di Milano, il giorno 24 novembre, in occasione della serie di interventi programmata da quell’infaticabile insegnante di circo che è Alessandro Serena. Forse addirittura meglio, oso dire, dello spettacolo Ciak si gira che attualmente va […]

novembre 25th, 2011 | Categoria Circolando con Ruggero Leonardi | Leggi tutto »

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...