|

Al via il concorso letterario sul Circo

L’Ente Nazionale Circhi, associazione che opera per lo sviluppo e la promozione dell’arte, della cultura, della storia e della tradizione del Circo in Italia, e Circo.it, portale di informazione dedicato al Circo, bandiscono la prima edizione del concorso letterario nazionale per racconti inediti dal titolo “Letteralmente Circo”.
Tema dei racconti è il mondo del circo, le sue suggestioni, un’arte che da secoli catalizza l’attenzione di scrittori, poeti, registi, pittori e di ogni forma di espressione artistica. Il circo ha sempre rappresentato per la letteratura e per l’arte in generale, un mondo di grandissimo fascino, declinato in una miriade di approcci. Solo per limitarsi alla letteratura di epoca moderna e contemporanea, basti citare alcuni dei maggiori autori che si sono cimentati con le atmosfere della pista di segatura e dei suoi protagonisti: Goethe, Baudelaire, De Amicis, Emilio Cecchi, Kafka, Mark Twain, Rilke, Hugo, Collodi, Jack London.
Con un salto di qualche secolo, i casi editoriali più recenti sono invece quelli di Angela Carter, Katherine Dunn, Tracy Chevalier, Monica Drake, Sara Gruen (autrice di Acqua per gli elefanti, dal quale è stato tratto il recente film di Francis Lawrence con Robert Pattinson e Reese Witherspoon).
“Un breve spazio d’oblio separato dal resto del mondo”, questo è il circo secondo Henry Miller. “Un modo di viaggiare nella propria vita”, secondo la definizione di Federico Fellini. Ma anche un incrocio di arti e di tecniche, di personaggi e di situazioni, di lingue e culture che frantuma la rigidità delle ripartizioni e dei generi. Un recinto consacrato all’esibizione quotidiana in cui non può darsi la ripetizione, perché ogni volta scardinato da un lievito, un brivido, uno sguardo impercettibilmente diverso.

Alessandro Serena e Paolo Bosisio alle Giornate di studio sull'arte circense (foto S. Ciocca)

Il concorso viene presentato nel pomeriggio di oggi all’Università degli Studi di Milano in conclusione delle Giornate di Studio sull’arte circense, seguite da centinaia di studenti, giunte alla terza edizione e curate dai professori Paolo Bosisio e Alessandro Serena (docente nell’Ateneo milanese di Storia del circo e dell’arte di strada), coordinate dal professor Alberto Bentoglio, sostenute dal ministero per i Beni e le attività culturali.
Fra gli ospiti intervenuti alle Giornate di Studio, Arturo Brachetti, il funambolo Andrea Loreni, Maurizio Accattato, ideatore del Milano Clown Festival, ed oggi sarà il turno di Erika Lemay, guest star del Cirque du Soleil, di Livio Togni, titolare del circo Darix Togni ed ex senatore, e Paride Orfei.
Sono ammessi al concorso, completamente gratuito, racconti in lingua italiana, tassativamente inediti e non premiati in altri concorsi letterari. Ogni autore potrà inviare una sola opera inedita in lingua italiana, con un limite massimo di 25.000 (venticinquemila) battute (spazi inclusi).
Le opere, accompagnate da una autopresentazione dell’autore (max 500 caratteri), dovranno pervenire entro il 30 aprile 2012 (salvo proroghe che verranno comunicate).
Il racconto vincitore verrà premiato con euro 500 (cinquecento), pubblicato sul portale di informazione del circo italiano (www.circo.it) e presentato alla edizione 2012 delle Giornate di Studio sulle Arti Circensi promosse dall’Università degli Studi di Milano, curate da “Circo e dintorni”.
I racconti possono essere inviati attraverso e-mail ([email protected]) o spediti al seguente indirizzo postale: Concorso letterario “Letteralmente Circo”, Ente Nazionale Circhi, via Garbini 15, 37135 Verona.
Per informazioni: 335.1765849; 348.7717396.
Tutte le notizie tecniche sono disponibili sul sito www.circo.it alla voce “Letteralmente circo”.
E veniamo alla giuria del concorso, formata da:

Paolo Bosisio (presidente)
Ordinario di Storia del teatro e dello spettacolo all’Università degli studi di Milano

Matteo Colombo
Giornalista, vincitore del premio di scrittura “Io scrivo” promosso dal Corriere della Sera

David Larible
Clown, Clown d’Oro al Festival internazionale del Circo di Monte Carlo

Claudio Monti
Giornalista, Circo.it

Egidio Palmiri
Presidente onorario Ente Nazionale Circhi, direttore del periodico “Circo” e presidente dell’Accademia d’Arte Circense

Maurizio Porro
Giornalista, critico teatrale e cinematografico del Corriere della sera

Maurizio Scaparro
Regista e critico teatrale

Alessandro Serena
Docente di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università degli studi di Milano

Maria Vittoria Vittori
Giornalista.

Short URL: http://www.circo.it/?p=11820

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...