Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Il kit del socio ENC

Antonio Buccioni (foto Flavio Michi)

Il presidente dell’Ente Nazionale Circhi, Antonio Buccioni, nel suo intervento in assemblea (lo scorso 22 marzo), l’ha definito “il kit del socio Enc”. E com’è noto il kit è la strumentazione in possesso di chi svolge determinate professioni, gli attrezzi del mestiere, l’equipaggiamento irrinunciabile.
Nel caso del circo non si tratta ovviamente di attrezzi ma di un kit formato da documenti che indicano una adesione motivata alle regole che disciplinano il settore e che l’Ente Nazionale Circhi intende far diventare dei veri e propri punti fermi all’insegna della trasparenza ma anche del rigore.
Il kit del socio ENC comprende cinque elementi, più un sesto che sarà prossimamente meglio precisato:

1) l’adesione e il rispetto del regolamento interno all’associazione di categoria dei circhi, regolamento che sarà ulteriormente esaminato dal nuovo consiglio direttivo ENC al fine di essere migliorato e adeguato ai tempi; i titolari dei complessi circensi possono richiederlo alla segreteria operativa di Verona ([email protected]);

2) l’adesione e sottoscrizione della dichiarazione di impegno a produrre – nei confronti di enti pubblici centrali e periferici – “documentazione veritiera in via assolutamente tassativa”;

3) l’adesione e sottoscrizione della dichiarazione di impegno per far sì che, qualora il socio intenda promuovere giudizi di qualsiasi natura, civile, penale, amministrativa nei confronti di altri soci, di Enti, Istituzioni o autorità pubbliche o private in ragione dell’attività esercitata, “venga richiesta la preventiva autorizzazione al Consiglio Direttivo e/o ad esperire un preventivo tentativo obbligatorio di conciliazione di fronte allo stesso”;

4) l’adesione e la scrupolosa applicazione del “Regolamento per l’educazione e l’esibizione di animali nei circhi”.
Tale Regolamento, voluto dall’Ente Nazionale Circhi e realizzato con l’apporto determinante di veterinari ed esperti del benessere animale, sarà ufficializzato e reso pubblico subito dopo Pasqua e da quel momento diventerà operativo.
Verrà anche avviata dall’ENC una fase di presentazione del Regolamento alle autorità centrali e periferiche competenti in materia, anche allo scopo di migliorare il vigente quadro normativo;

5) il regolare versamento delle quote associative.

Il nuovo consiglio direttivo ENC (nella foto - di Flavio Michi - manca solo Enis Togni)

6) Com’è noto l’assemblea svoltasi il 22 marzo ha dato mandato al presidente e al consiglio direttivo di riesaminare la questione dell’uso improprio di “marchi” legati a storiche famiglie del circo, e in particolare del nome Orfei.
Tale impegno verrà assolto quanto prima dal nuovo consiglio direttivo, che si ricorda essere stato così eletto dall’assemblea e quindi formato da:

Antonio Buccioni, presidente

Enis Togni, vicepresidente

Christian Bellucci, consigliere

Armando Canestrelli, consigliere

Elio Casartelli, consigliere

Loris Dell’Acqua, consigliere

Nevio Errani, consigliere

Eusanio Martino, consigliere

Sandy Medini, consigliere

Walter Nones, consigliere

Vanes Rossante, consigliere

Livio Togni, consigliere

Alberto Vassallo, consigliere

Short URL: http://www.circo.it/?p=29509

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...