|

Viva Moira! e Let’s twist again! Gli special di Circo e dintorni vanno online

di Nicola Campostori

Tutti i circensi sono concordi nel dire che solo quando sarà possibile ospitare il pubblico sotto i tendoni e quando gli show torneranno a calcare i palcoscenici si potrà davvero dire di aver superato la crisi dovuta al coronavirus. D’altra parte, i protagonisti di questo tipo di intrattenimento difficilmente stanno con le mani in mano. Ecco allora che durante questi mesi di lockdown, chiusure e piccole ripartenze tante compagnie hanno offerto visioni online del loro repertorio, backstage, approfondimenti. Tra le più recenti iniziative in tal senso, vanno segnalati i due special che Circo e dintorni ha registrato al Teatro Astra di San Donà di Piave per annunciare la stagione 2021 organizzata col Circuito Teatrale Arteven e che sono visibili sui canali Youtube e Vimeo del teatro.

Let's twist again! L'incredibile viaggio dei Black Blues Brothers from Arteven Circuito Teatrale on Vimeo.

Il primo si intitola Viva Moira! ed è visibile a questo link. Racconta Open Circus, il festival ideato da Alessandro Serena in collaborazione col Comune di San Donà di Piave e Arteven e dedicato alla Regina del Circo Moira Orfei. La rassegna, che prende il nome dal progetto sostenuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per la diffusione della cultura circense, nella sua prima edizione ha ospitato artisti internazionali e ha dato vita a Una Notte per Moira, uno spettacolo che ha saputo raccontare in maniera inedita la grande artista, ottenendo una grande eco mediatica, fatta di articoli e servizi su numerosi quotidiani, magazine e tv nazionali.

Viva Moira! annuncia anche le novità della prossima edizione del festival, che andrà in scena non appena la situazione pandemica lo permetterà. Al Teatro Astra arriveranno Slips Inside, l’esilarante show dei clown belgi Okidok, la conferenza-spettacolo Arturo racconta Brachetti… e ricorda Moira! con il celeberrimo trasformista italiano e Let’s twist again!, la nuova produzione dei Black Blues Brothers, protagonisti assoluti del secondo special trasmesso online e visibile a questo link.

Let’s twist again! L’incredibile viaggio dei Back Blues Brothers racconta la straordinaria storia dei cinque acrobati kenioti che, partiti dalle periferie di Nairobi, sono arrivati ad esibirsi sui palcoscenici dei teatri e delle kermesse più prestigiose in tutto il mondo. Dal trust di circo sociale Sarakasi fino al Festival di Edimburgo e al Fringe di Adelaide in Australia, passando per la recente apparizione alla Royal Variety Performance, lo storico evento televisivo creato dalla famiglia reale inglese.
In queste festività un po’ meste per il circo italiano, i mezzi informatici consentono di “bucare” almeno in parte l’isolamento e fruire degli spettacoli, seppure in maniera mediata. Nell’attesa di lasciarsi alle spalle il momento buio e riprendere a frequentare tendoni, teatri e piazze.

Short URL: https://www.circo.it/?p=43747

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...