|

L’Accademia del Circo è il “top”


“A Verona si trova la più famosa Accademia d’Arte Circense d’Italia, la prima, diretta da Andrea Togni e che da anni forma più di quaranta allievi pronti a giocolare, volteggiare e improvvisare con maestria ed eleganza. Durante i ben quattro anni di corso, gli allievi impareranno e miglioreranno con studio e pratica discipline come l’acrobatica, la clowneria e la giocoleria.” Il riconoscimento viene dalle scuole di recitazione e si può leggere sul sito omonimo. “Lescuoledirecitazione.it” è diretta Francesco Califano e recensisce tutte le scuole di recitazione presenti sul territorio italiano con l’obiettivo “di aiutare gli artisti a formarsi meglio e a investire bene sul proprio futuro”.
“Tra tutte le tipologie di “fare teatro”, quella Circense e del Teatro di Strada è di sicuro una delle più peculiari, sviluppatasi così tanto e così diversamente dalla altre categorie teatrali quali l’Opera, la Prosa, il Teatro-Danza, da richiedere non solo spazi più ampi e diversamente organizzati (tendoni di epiche dimensioni abitano la memoria bambinesca di chiunque), ma anche una preparazione adeguta che va ben oltre il canonico lavoro sul corpo delle Accademie Teatrali a noi conosciute”, si legge sul sito. Ed ecco perché una recensione se l’è meritata anche l’Accademia fondata da Egidio Palmiri.
“Nella sede di Via Francia, presso l’Ex Centrale del Latte (sede che doveva essere provvisoria, ma a causa dei continui ritardi nella costruzione della nuova sede è finita per diventare la locazione ufficiale), gli allievi non trovano solo lo spazio adeguato per i loro esercizi e per applicare gli insegnamenti delle diverse materie, ma possono anche usufruire di una mensa e di un convitto interno (l’unica accademia al momento a poter vantare una struttura simile) ma soprattutto di una fornitissima Biblioteca che dispone di oltre 500 volumi sulla storia del Circo e sulle sue discipline, dalla magia alla giocoleria. Con i suoi 7 mila metri quadrati di superfice, è a tutt’oggi il vanto delle Scuole Circensi Italiane. Negli ultimi anni il numero di allievi è cresciuto e molti giovani Veonesi si sono avvicinati alle discipline circensi arrivando fino ad 80 allievi per corso. Consigliata soprattutto ai giovanissimi (il lavoro sul corspo deve iniziare da subito, pena molti limiti di movimento e contorsionismo) in una fascia dagli 8 ai 16 anni, l’Accademia d’Arte Circense di Verona è senza dubbio un punto fermo tra i centri ufficiali di formazione”.

Short URL: https://www.circo.it/?p=4791

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...