|

Festival Latina: il «grazie» di Fabio Montico

Con queste parole desidero esprimere le mie CONGRATULAZIONI a tutti gli artisti che hanno partecipato alla 21^ edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia.
Con la loro viva partecipazione hanno reso vivo un senso dell’educazione e di amore per la tradizione familiare che ci ha riportato indietro nel tempo, facendoci riassaporare una grande solidarietà, fatta di tifo reciproco e sostegno gli uni verso gli altri, il tutto esprimendo rispetto nei confronti di una pista che ancora una volta si è rivelata, prima di tutto, emozionante.
Tutto ciò è possibile solo quando si prova un grande amore per ciò che si fa.
So che non tutti sono andati via sorridendo, e se da un verso è comprensibile l’amarezza susseguente ad una finale non raggiunta o a un premio non ricevuto, è altrettanto vero che una competizione di un certo livello non può premiare tutti, dunque l’auspicio è che un mancato risultato possa significare la volontà di fare ancora meglio: ovvero un punto di partenza e non una resa.
Desidero altresì esprimere il mio più sincero RINGRAZIAMENTO a tutti coloro che hanno collaborato affinché tutto filasse liscio: sperando di non dimenticare nessuno, comincio dal nostro Direttore di Pista Tommy Cardarelli; il preziosissimo Ruby Merzari, l’insostituibile Andrea Giachi, tutto lo staff audio, lo staff delle luci, la Famiglia Edoardo Vassallo con Alberto e Rony, che non si è mai tirata indietro, e con la quale possiamo ad oggi vantare un’amicizia di cinquanta anni, iniziata con i nostri genitori e che resiste ancora oggi. Ad essi è andato un riconoscimento (Il Premio Speciale Giulio Montico) che per la prima volta è stato conferito ad una personalità che non ha partecipato al Festival. Ringrazio la Famiglia di Vinicio Canestrelli Togni, che per tutti i giorni del festival non ha mai fatto mancare il proprio supporto, e Antonio Buccioni, con il quale, grazie a questa edizione speciale, si è rinsaldata un’importante amicizia: per ogni cosa esiste il suo tempo e per questa collaborazione è finalmente arrivato il momento giusto per produrre ancora importanti sinergie.
Questo Festival ci ha fatto scoprire meravigliose famiglie, come quella di Cica De Bianchi, con sua moglie e i suoi figli, e la famiglia di Pasquale e Antonello La Veglia con le nuove generazioni, frutto di un’amicizia che dura ormai da tanti anni, e tutti coloro che si sono adoperati sin dal primo giorno, come Nando Picard, e la sua splendida capacità di collaborare.
Un grazie speciale a Rony Vassallo, che da Direttore del Circo di famiglia ha vissuto con noi in tutti questi giorni, collaborando in maniera discreta e concreta. Oltre alla possibilità di utilizzare lo chapiteau, ha dato prova di grande sensibilità, esprimendo vicinanza per tutto il periodo dell’organizzazione, presenziando sempre in modo esemplare e con grande rispetto dei ruoli di ognuno, ricoprendo la sua carica con una professionalità che appartiene davvero a pochi.
Una menzione doverosa va alle nostre Giurie, Tecnica Nazionale e Internazionale, e la Giuria della Critica: tutti hanno dimostrato tanta disponibilità ed hanno eseguito un lavoro minuzioso dando prova di grande professionalità e accrescendo ulteriormente il prestigio della manifestazione.
Grazie a tutti coloro che hanno voluto esserci anche se a distanza, anche solo con una telefonata, un audio o un videomessaggio, facendoci sentire una vicinanza realmente preziosa.
Un nome per tutti Flavio Togni.. ma sarebbe impossibile citare tutti coloro che hanno avuto un pensiero per noi in questi giorni! Ma grazie grazie grazie di cuore veramente a tutti.
In un anno così delicato, queste importanti relazioni umane hanno fatto sì che raggiungessimo un grande obiettivo, che tutta la mia famiglia si prefigge da sempre: far provare a tutti i suoi partecipanti l’orgoglio di essere Italiani, tanto da far dire a tutti coloro che prendono parte all’evento che quello che si sta svolgendo non è solo un festival italiano ma è il “NOSTRO FESTIVAL ITALIANO”.
Ad Maiora!

Il Presidente
Fabio Montico

Short URL: https://www.circo.it/?p=43576

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...