|

Aaron Crow, il brivido dei vip

Aaron Crow

Questa sera alle ore 21.10 su Rai Uno l’illusionista, prestidigitatore e mentalista Aaron Crow, si esibirà in un numero eccezionale, ospite del programma Rai Me lo dicono tutti!, grande successo della scorsa stagione, che costringe i vip a calarsi nei panni della gente comune, svolgendo i mestieri più diversi e affrontando situazioni grottesche.
Immaginate di andare al supermercato, e trovare Monica Bellucci alla cassa. A chi le chiede se sia proprio lei, Monica “la cassiera” nega e persevera nella sua mansione sotto gli sguardi increduli della gente, con indosso una divisa che non le rende affatto giustizia, mentre il cliente sistema a fatica (se è maschio la fatica è molta) la spesa nei sacchetti. Ecco il concept del programma, condotto da Pino Insegno per la regia di Jocelyn. Naturalmente il tutto è ripreso da una candid camera: clienti ignari, che si trovano all’improvviso di fronte a “sosia” incredibili. E personaggi famosi alle prese con la vendita degli articoli più disparati, che se la devono vedere con professioni, e spesso negozi, di ogni genere. Qualcuno si ricorderà l’avventura (e il pericolo) vissuti da Loredana Lecciso in una puntata dello scorso anno, che, non riconosciuta dal cliente, ha rischiato di essere aggredita sul serio dopo avergli distrutto il telefonino, invece di ripararlo.
Che cosa combinerà in tutto questo l’artista belga, rappresentato dall’associazione Circo&Dintorni di Alessandro Serena, e diventato famoso dopo la partecipazione ad un celebre tv show di magia, andato in onda in Israele, negli States e in Olanda, The next Uri Geller? A lui il compito della vendetta finale, una sorta di rivalsa della gente comune: farà pagare un pegno ai vip, un po’ timorosi, coinvolgendoli nella sua arte, qualcosa di davvero emozionante.
Grazie alle infinite possibilità registiche sulla scelta delle inquadrature e delle luci che li rendono più misteriosi, aumentando la suspence, i numeri circensi in televisione si vedono sempre più spesso e riscuotono un successo crescente, basti pensare all’esibizione della contorsionista nella vasca trasparente piena d’acqua, ideata e creata dal regista di circo Nikolay Chelnokov e trasmessa più volte nei programmi Rai.

Anna Falchi è una degli ospiti di Me lo dicono tutti!

Nella puntata che andrà in onda questa sera, registrata nell’auditorium del Centro di produzione Rai di Napoli, uno dei tre ospiti non ha voluto partecipare al gioco. Scopriremo come Aaron se la sia cavata anche con la defezione di una donna, chissà, forse impaurita, o forse poco disposta a privarsi dei tacchi alti. Che cosa avrà fatto accadere ai tre (chi avrà sostituito la famosa attrice rinunciataria?), bendato, con una candela, un sacchetto, un’asse di legno e un’anguria, unici oggetti di scena? In una delle sue performance è capitato che Aaron tagliasse un ananas sulla testa di un vip. Che voglia fare lo stesso con l’anguria? Che sia realmente pericoloso?
Tra gli ospiti di questa nuova edizione, Anna Falchi, Maria Grazia Cucinotta, Katia Ricciarelli, Pippo Franco, Aldo Montano.
Certo è che per un artista che all’età di tre anni è finito in ospedale con un ago infilato nella gola, per poi scoprire incredulo poco dopo che ingoiare gli aghi era un numero di routine del celebre Houdini, l’illusionismo è forse un segno del destino. Un giovane che ha deciso di superare le sue paure affrontandole, che da un’esperienza traumatica ha fatto scaturire un’arte e un mestiere, che ha lavorato duramente sulla sua forza fisica e mentale, allenandosi sulla velocità e sull’agilità, fino a diventare una cintura nera di Tae-Kwon-Do. Egli, inoltre, ha vinto il primo premio nella categoria “Mentalismo” al campionato mondiale di magia del 2003, per il quale si è esibito davanti a 2.500 persone, presentando per la prima volta lo spettacolare numero che vedremo stasera, “Candle and Sword”, che costituisce oramai un cult nei suoi show. Vale la pena di attendere trepidanti l’entrata in scena di Aaron Crow, per assistere ad un momento davvero “magico” di televisione, in fondo il suo messaggio è rassicurante: “La paura è un’illusione della mente, un legame immaginario che ci impedisce di vivere appieno le nostre vite”.
Alessandra Borella

Short URL: https://www.circo.it/?p=9434

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...