|

Proteste e ordinanza: nel Comune di Imola fanno tutto in casa

Il sindaco Daniele Manca

Il siparietto è abbastanza clamoroso. Il sindaco di Imola, Daniele Manca, il 24 settembre ha emesso una ordinanza nella quale vieta la presenza dei circhi con animali fino a fine dicembre prossimo. Alla base della sua decisione, si legge nella ordinanza, ci sarebbe il “pericolo per l’incolumità e la sicurezza pubbliche”. Su quali basi? In particolare cita due fatti, uno già avvenuto e uno preannunciato: “L’episodio (della morte della giraffa, ndr) ha risvegliato le proteste di cittadini ed animalisti contro l’utilizzo di animali negli spettacoli circensi, proteste che hanno visto nella giornata 23/09 u.s. circa 150 persone manifestare di fronte al circo”, più la minaccia di una nuova protesta “per la giornata del 4 ottobre nella quale è previsto l’inizio degli spettacoli”.
Ma sapete chi organizza queste proteste e tiene banco sulla stampa per promuoverle? Il vicepresidente del consiglio comunale di Imola, Andrea Zucchini (gruppo Misto). Non lo diciamo noi, lo si può leggere sulla stampa. Romagnanoi.it, testata locale: “Una manifestazione contro il circo. A promuoverla è il vicepresidente del consiglio comunale di Imola, Andrea Zucchini (gruppo Misto), dopo la morte della giraffa fuggita dal circo Orfei. “Già dalle prime ore del mattino – scrive -, sulla scia del giusto sdegno per l’uccisione di una giraffa innocente ed innocua ad Imola, decine di giovani mi hanno contattato già dalla tarda serata di ieri per organizzare insieme una manifestazione di protesta davanti all’ingresso del Circo Orfei di Imola. A poco purtroppo sono serviti gli inviti del sindaco all’organizzazione affinchè lasciasse la città. Considerato il triste evento di ieri che poteva essere evitato e vista l’impotenza delle Istituzioni comunico ufficialmente che domani sera domenica (orario previsto 20) ci sarà un sit in davanti al Circo in via Pirandello. Come nostro solito il tutto si svolgerà in maniera pacifica”.

Andrea Zucchini intervistato alla manifestazione del 23 settembre davanti al circo a Imola

Il Resto del Carlino: “Per stasera, alle 20, il consigliere del Gruppo misto Andrea Zucchini ha organizzato una manifestazione di protesta davanti al Circo Orfei…
Qui c’è lo stesso Zucchini che si prende i meriti della manifestazione organizzata parlando al Tg di Vallata.
Telesanterno: “Una manifestazione contro tutti gli spettacoli con animali ancora più grande del presidio andato in scena domenica scorsa. La sta organizzando per giovedì 4 ottobre il vicepresidente del Consiglio comunale di Imola Andrea Zucchini“. Anche il Resto del Carlino di Imola scrive il 23 settembre che “un consigliere comunale, Andrea Zucchini, ha proposto di ripetere la protesta il 4 ottobre, quando e’ in programma il primo spettacolo imolese del circo”. Insomma, sembra tutto preparato in casa. La domanda è: ma il sindaco Manca non avrebbe fatto meglio a suggerire di calmarsi ad Andrea Zucchini, piuttosto che emettere una ordinanza nella quale paventa un allarme che – se tale è – nasce fra le mura del Municipio?

Short URL: http://www.circo.it/?p=22973

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...