Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

L’estate di Verona all’insegna di “White”

L’estate 2015 si tingerà di bianco. Il bianco dello spettacolo di teatro equestre White con gli artisti della famiglia Togni e la regia di Antonio Giarola. Un viaggio nel colore dei sogni che sarà possibile percorrere a Verona, dal 25 giugno al 6 settembre. Vi possono partecipare tutti, senza limiti di età. Chi lo vorrà potrà vestire abiti candidi come il manto dei cavalli in scena e immergersi totalmente nell’atmosfera di emozionante poesia visiva. White è stato presentato ufficialmente venerdì 19 giugno nella sala Arazzi di Palazzo Barbieri a Verona assieme alla rassegna Re estate a Corte di cui è l’evento di punta. La conferenza stampa è stata presieduta dall’assessore al decentramento Antonio Lella.

Flavio Togni

Flavio Togni

Cos’è esattamente White? «È un progetto nato dal desiderio di presentare la tradizione equestre circense a un pubblico dalla sensibilità teatrale» ha spiegato di regista Antonio Giarola: «è destinato a tutti coloro che vorranno visitare la bella Verona e contiamo che possa diventare un appuntamento fisso dell’anno equestre». Giarola ha una grandissima esperienza in fatto spettacoli equestri. Tra i vari, ha diretto il Master Gucci, la Nuit du Cheval al Salon du Cheval de Paris e il Gala d’Oro di Fieracavalli a Verona. Proprio Fieracavalli, assieme al Comune di Verona, promuove e patrocina lo spettacolo. L’altra grande passione di Giarola è l’arte circense di cui è diventato uno dei massimi esperti, collaborando alla fondazione dell’Accademia d’Arte Circense di Verona e ideando e gestendo il Centro Educativo di Documentazione delle Arti Circensi (CEDAC). Ecco così che l’unione tra teatro equestre e arti circensi è stata un passo naturale, come naturale è stata la collaborazione con Flavio Togni del Circo Americano cui lo unisce un’amicizia cresciuta sulla base di un rapporto di grande stima artistica.

Flavio Togni e Antonio Giarola (foto Laura Santelli)

Flavio Togni e Antonio Giarola (foto Laura Santelli)

Flavio Togni è considerato uno dei maggiori addestratori contemporanei di elefanti e cavalli. Si è esibito in quasi tutti i paesi europei, dal Madison Square Garden al Festival di Monte Carlo. Ha presentato fino a 25 elefanti contemporaneamente ed è stato insignito da Fieracavalli del premio speciale quale miglior addestratore italiano di cavalli in libertà. White è stato per lui, e per gli artisti della sua grande famiglia, un ulteriore sfida: «modellare tutta la tecnica e l’arte di stupire sui ritmi dei versi poetici scritti da Antonio Giarola». Coreografie con i cavalli, acrobazie a terra e in aria e molteplici altre evoluzioni circensi da strappare il fiato assumono in White una dimensione di essenzialità. Un minimalismo che paga, come ha raccontato ancora Togni: «un impresario teatrale, col quale avevo organizzato uno spettacolo magistrale con oltre cento artisti e una moltitudine di cavalli ed elefanti, mi ha rivelato di essere stato più impressionato da White e dalle emozioni che riesce a trasmettere».

«Il bianco è il colore della pace e della speranza nel futuro» ha concluso Togni, «e per questo ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione dei giovani». Quest’anno il grande addestratore rimarrà dietro le quinte, lasciando il palcoscenico alle nuove generazioni: Bruno, Adriana, Sarah e Ilaria. Centrale sarà la presenza di Cristina Togni, cugina di Flavio, che con i suoi sei arabi è oggi una delle migliori e più interessanti artiste equestri e prima ha accolto l’invito a partecipare al progetto. «Sono stata molto felice di essere stata chiamata a far parte di questa esperienza unica» ha raccontato: «Siamo i primi in Italia a proporre un esperimento di questo tipo ed è emozionante lavorare a qualcosa di nuovo. Inoltre in White ho modo di giocare con i miei cavalli e dilettarmi in evoluzioni che non sempre mi sono concesse».

White è anche un progetto solidale: sostiene infatti il progetto Equi-Care, dedicato agli adolescenti con disturbi psichici o con disagio psicologico, mediante l’ippoterapia ed è parte integrante del cartellone Re-estate a Corte che prevede anche spettacoli teatrali e concerti realizzato dall’associazione Horse Valley.

Info
Le rappresentazioni avranno luogo nei giorni di giovedì, venerdì e sabato con inizio alle ore 21,30 nella tenuta di Corte Molon in Lungadige Attiraglio – Via della Diga – Verona.
Prevendita tramite circuito Geticket, direttamente sul sito www.WHITEteatroequestre.it oppure sul sito di www.geticket.it. Nei giorni di spettacolo è possibile acquistare i biglietti alla cassa presso Corte Molon, dalle ore 20. Tel. 3489713390

Short URL: http://www.circo.it/?p=38389

You must be logged in to post a comment Login

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...