Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

L’Accademia del Circo diploma altri nove allievi

accademia-arte-circense-raycleverSono nove gli allievi dell’Accademia d’Arte Circense che quest’anno ricevono il diploma e si apprestano ad iniziare una lunga e promettente avventura artistica. Occorrerà attendere ancora qualche giorno per vederli impegnati nel saggio e nella sempre emozionante cerimonia di consegna dei diplomi, prevista infatti il 6 giugno alle ore 21, ma intanto scopriamo i loro nomi. Ecco dunque chi sono coloro che concludono l’iter professionale: Adriana Togni e Sarah Togni (trapezio a due), Dario Togni e Michael Togni (giochi icariani), Bruno Togni (giocoleria), Sonny Caveagna (giocoleria), Milena Michael (cinghie aeree), Giulia De Biasi e Celeste Casarola (trapezio a due).
Quel che balza subito all’occhio è la presenza di sette giovani che provengono dal mondo del circo e due che invece non ne fanno parte (Giulia e Celeste), secondo una tradizione ormai consolidata e che in tutti questi anni ha visto avvicinarsi all’Accademia e in essa formarsi, artisti che non hanno legami di sangue con le famiglie del circo.
Il saggio del 4 e quello del 6 giugno (tutte le esibizioni si tengono alle ore 21) vedrà esibirsi gli allievi interni, che hanno frequentato a convitto l’Accademia di Verona e che hanno portato a termine il previsto percorso di studi.
accademia-circo-verona-raycleverSi inizia col ballo d’apertura, si passa alle cinghie aeree di Katrin Padovani, al numero di giocoleria di Bruno Togni, al carillon di Milena Michael, quindi Shamira Casu (antipodista), Chloe Le Coadou (antipodista) e Carina Contreras (giocoleria e antipodismo), Anna Strappazzon al palo, passando per un nutrito gruppo formato da Sarah Togni, Michael Alessandrini, Vioris Zoppis, Medini Shuyl, Manuel Romero, Aris Zavatta, Jennifer Nemeth, Shamira Casu in una dimostrazione che unisce verticali e palo. Si chiude con Alexandre Bouglione, Holler Zavatta, Thomas Codanti, David Alessandrini in una dimostrazione corale di giocolieri, Giordan Alessandrini (acrobatica), Milena Michael (cinghie aeree) e Michael e Dario Togni (icariani).
Dopo la pausa si riprende con Devis Castellucci, Patrick Pardo, Zahra Sebbar e Debora Quiros con una dimostrazione al filo, quindi Vioris Zoppis alle cinghie aeree, Aris Zavatta alla scala libera e giocoleria, e poi Davide e Andrea Caveagna nel mano mano, Steve Alessandrini al palo, proseguendo con Ady e Sarah Togni al trapezio a due, Jennifer Nemeth contorsionismo e verticali, Sonny Caveagna con la giocoleria per terminare col gran finale e le piramidi.

accademia-verona.raycleverFin qui i saggi del 4 e del 6 giugno, dunque, riservati agli allievi interni. Ma la serie delle esibizioni si apre il 31 maggio e vede impegnati gli allievi esterni, in buona sostanza la nutrita schiera dei giovani veronesi che si sono innamorati del circo e che seguono con passione e profitto i corsi pomeridiani. Questo è il programma di sabato 31: ballo, sharivari, giocolieri, piramidi, trampolini piccoli, trapezio a 8, cinghie a due (Alice Scarcella e Michela Boscaini), verticali (Federica Campedelli), contorsionismo (Martina Ghisellini), cerchio (Marzia Sandron), globo (Melanie Vinco), trapezio (Alessandro Fontana), rete a due (Anna Perbellini e Maria Negri), cerchi a tre (Noemi Fusina, Matilde Tonolli e Letizia Pini), tessuti (Lucrezia Borsaro, Verena Crosato, Arianna Frigeri, Rebecca Coluccino).
Dopo la pausa si riprende col trampolino (Andrea Farina, Edoardo Marelli, Enrico Totola, Michele Gurnari, Matteo Sirpresi, Gregorio Mignolli, Vasco Bertoldi), cerchio (Martina Ghisellini), trapezio (Sarah Fusina), palo a due (Rebecca Coluccino e Clara Frizzi), contorsione (Lorenzo Bernardi), trapezio a tre (Martina Ghisellini, Denise Vinco, Federica Tortelli), trapezio a due (Giulia De Biasi e Celeste Casarola).
accademia-raycleverDa ultimo il saggio di domenica 1 giugno, con questo programma: ballo, sharivari, giocolieri, piramidi, trampolini piccoli, trapezio a 8, cubo (Federica Campedelli), tessuti a due (Verena Crosato e Lucrezia Borsaro), contorsione (Federica Tortelli), trapezio (Margherita Furia), cerchio a due (Lea Dalla Rosa e Rebecca Dal Farra), contorsione (Giulia Falezza, Ludovica Furia, Vanessa Coluccino, Isabella Pellegrini, Valentina Valdinoce), verticali (Denise Vinco), tessuti (Lucrezia Borsaro, Verena Crosato, Arianna Frigeri, Rebecca Coluccino).
Quindi la pausa e la seconda infornata di numeri: trampolino (Andrea Farina, Edoardo Marelli, Enrico Totola, Michele Gurnari, Matteo Sirpresi, Gregorio Mignolli, Vasco Bertoldi), lampadario (Federica Campedelli), filo (Melanie Vinco), rete (Anna Oliosi), violoncello (Denise Vinco), trapezio (Sofia Marelli), giocoliere (Sonny Caveagna), contorsionismo (Alessia Ngjelo), trapezio a due (Giulia De Biasi e Celeste Casarola).

Short URL: http://www.circo.it/?p=35486

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...