|

Fioccano le lauree in discipline circensi

Il circo fa scuola in università

Il circo fa scuola in università

Il circo non perde il proprio fascino, ed anzi esce dall’ambito che gli più è consono, quello di spettacolo popolare, per contagiare le università e dunque i luoghi del sapere.
Sta per concludersi la sessione primaverile delle discussioni di laurea dell’Università degli Studi di Milano, e il dato che emerge è sorprendente. Da aprile a giugno sono state discusse sei tesi di laurea nella sola Università degli Studi di Milano. Relatore il professor Alessandro Serena (responsabile dell’area ricerca del CEDAC) e correlatore il chiarissimo professor Alberto Bentoglio, una delle colonne portanti in quanto ad insegnamento dello spettacolo nell’ateneo milanese. Lo rende noto proprio il Centro Educativo di Documentazione delle Arti Circensi, che ha sede a Verona ed è diretto da Antonio Giarola, e che negli anni è diventato il punto di riferimento per i documenti (volumi, video, filmati, programmi, costumi, fotografie, riviste, manifesti e tanto altro) attinenti la storia del circo. Una sorta di enorme biblioteca sull’arte della pista, i suoi protagonisti e le storiche famiglie italiane e straniere.
Il prof. Bosisio a fianco di Livio Togni e Alessandro Serena in una passata edizione delle Giornate di studio sulle arti circensi che si svolgono da molti anni all'Università Statale di Milano

Il prof. Bosisio a fianco di Livio Togni e Alessandro Serena in una passata edizione delle Giornate di studio sulle arti circensi che si svolgono da molti anni all’Università Statale di Milano

D’altra parte l’Università di Milano, grazie all’intuizione del prof. Paolo Bosisio (per oltre 30 anni professore ordinario di Storia del teatro e dello spettacolo nella facoltà di Lettere e filosofia di questa Università, dove ha anche diretto la sezione Spettacolo e presieduto il corso di laurea in Scienze dei beni culturale) e al lavoro instancabile di Alessandro Serena, è diventata il punto di riferimento in materia.
I neolaureati hanno approfondito parecchi temi sulle discipline circensi, discutendo tesi su vari argomenti. L’ultima infornata di dottori è la seguente:

Elisabetta Volpato. Collettivo 320 chili. Il corpo virtuoso fra circo e danza.

Nicola Acquaviva. Il Clown dei Clown in palcoscenico. Organizzazione del tour teatrale di David Larible.

Lidia Rusconi. Clown, pagliacci e pierrot negli spettacoli del Cirque du Soleil.

Teodora Batilova. Il ruolo dei bambini negli spettacoli del Cirque su Soleil.

Marta Zotti. Libero Clown. La portata pedagogica del personaggio comico.

Laura Caserini. Gli animali nel circo. Evoluzione di estetiche e diritti.

Antonio Giarola e Alessandro Serena con il prof. Inghilleri all'Università di Milano

Antonio Giarola e Alessandro Serena con il prof. Inghilleri all’Università di Milano

Le ultime due hanno ottenuto il punteggio di 110 e lode.
Come si vede una varietà di temi trattati che vanno dalla storiografia, all’organizzazione, dal circo classico a quello contemporaneo, dagli spunti biografici a quelli normativi. E ancora una volta gli studenti hanno potuto avvalersi del Cedac, sia dal punto di vista dell’ampia documentazione disponibile per la consultazione, che da quello dei professionisti pronti a dare consigli di ogni tipo. Una funzione preziosa quella svolta dall’istituzione scaligera.

Short URL: http://www.circo.it/?p=35765

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...