|

Enzo Biagi

Sono un vecchio appassionato di circo e trovo che è uno spettacolo ideale: chi sale sul trapezio volante, o va nella gabbia con le belve, ha coraggio e mestiere, non imbroglia (…) Flavio Togni, che da otto anni si esibisce con questi animali, spiega il carattere dei sensibilissimi felini: basta un nulla per spaventarli, un rumore improvviso, un cambiamento del tempo: allora, attaccano. Ed ecco che riprende la campagna contro l’uso degli animali feroci nello spettacolo. Ma senza di loro, come ha detto giustamente Walter Nones, il circo muore. Non può essere solo uno spettacolo di acrobati o di pagliacci: ci vogliono anche i bei cavalli e i leoni, e poi la sfilata finale con una rappresentazione dell’arca di Noè.
Enzo Biagi

Short URL: http://www.circo.it/?p=24783

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...