|

Anche il pubblico del circo può attingere al “bonus diciottenni”

sticker-genericoIl progetto, denominato “18app”, è in fase iniziale e prevede che il Governo assegni un bonus, da spendere in cultura, ai cittadini residenti sul territorio nazionale, nati nel 1998, quindi che compiono 18 anni nel 2016. Il bonus ha validità, oltre – fra gli altri – che per l’acquisto di biglietti o abbonamenti per teatri e cinema, l’acquisto di libri, l’accesso a musei, mostre, aree archeologiche, parchi naturali, ecc., anche per l’acquisto di biglietti per spettacoli dal vivo, circhi compresi.
Per limitarsi ad una prima panoramica generale, rimandando invece a tutte le informazione dettagliate sul funzionamento del bonus a questo link, va detto che il beneficio economico ha il valore nominale di 500 euro e che per usufruirne occorre che, sia i circhi e sia i diciottenni che desiderano aderire, debbano accreditarsi sull’apposito sito: www.18app.italia.it. Solo accreditandosi, infatti, si potrà essere inseriti tra i luoghi nei quali sarà possibile spendere il bonus, previsto dall’art. 1 comma 979 L.208/2015.
Il bonus è ottenibile fino al 31 dicembre 2017 e ci si può già accreditare sul sito citato. Cosa importante da conoscere, tutte le strutture che si accrediteranno saranno elencate all’interno della piattaforma attraverso la quale il giovane potrà geolocalizzare quelle a lui più vicine. La piattaforma rinvierà al sito della struttura al fine di consentire al diciottenne di conoscerne la programmazione.

Short URL: http://www.circo.it/?p=40315

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...