|

Si popola di acrobazie il cielo di Londra

L'evento londinese in una foto REUTERS/Andrew Winning

A nessuno era dato sapere l’ora e il luogo, in stile flash mob. Ma quando si sono visti scendere due danzatori acrobatici lungo i muri della City Hall, il municipio di Londra progettato da sir Norman Foster, gli spettatori casuali, radunatisi con gli occhi all’insù, si sono ben presto trasformati con il passaparola in una folla gremita, dandosi appuntamento in diversi luoghi della città per assistere ad una manifestazione davvero speciale: in occasione del London Olimpic Festival, il coreografo americano Elisabeth Streb ha infatti ammaliato i londinesi fin da questa mattina, facendo esibire ballerini e acrobati tra il Tamigi e il Millennium Bridge. La performance, intitolata “Surprise Streb”, ha celebrato gli imminenti giochi olimpici, che prenderanno il via il 27 luglio.
Alessandra Borella

Short URL: https://www.circo.it/?p=21299

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...