|

Il saluto di Città del Messico a David Larible

Grandi folle hanno seguito lo spettacolo in terra messicana di David Larible

Grandi folle e tanti fans hanno seguito lo spettacolo in terra messicana di David Larible

CITTA DEL MESSICO – Ieri, dopo oltre due mesi di permanenza, inclusa una proroga di tre settimane e dopo oltre 120 spettacoli, il Circo Nazionale d’Italia di David Larible ha salutato gli spettatori della capitale del Messico. L’esito è andato oltre ogni più rosea previsione con una afflusso di pubblico costante e nel week end ottimo e soprattutto con una calorosa risposta del pubblico che quasi sempre si alzava in piedi al termine dello spettacolo a salutare tutti gli artisti ed in particolare il proprio beniamino. L’artista italiano ha ricevuto infatti una definitiva consacrazione durante la permanenza nella metropoli del Centro America, dove i suoi ammiratori lo fermano per strada per una foto o un autografo.
Standing ovation per il clown dei clown

Standing ovation per il clown dei clown

Ieri, al termine dell’ultima di 126 repliche, David ha salutato il suo pubblico con la voce rotta dalla commozione e gli spettatori hanno risposto con un calore riservato alle star della musica pop o ai grandi attori popolari, quelli veramente amati da tutti. Hanno festosamente occupato la pista per salutare tutto il cast e per soffocare in un abbraccio di gioia il grande clown. Prima della festosa “invasione di pista” un gruppo di Mariachi invitati per l’occasione ha intonato alcuni celebri pezzi del folklore locale, fra i quali Messico lindo e querido, cantato dallo stesso Larible.
Lo spettacolo è stato prodotto da Los Hermanos Fuentes Gasca, una vera e propria istituzione fra le imprese circensi messicane. E il cast, reclutato con la collaborazione di Circo e dintorni, vantava artisti del calibro di Kristian Kristof, il Trio Momento di Passione, Natalia Demjen, il Duo Kratos e i Black Roses, oltre a Big Joe, il prodigioso “elefante da un milione di dollari”.
david-larible-con-fans manifesto-larible-messicoDurante la permanenza a Città del Messico, David è stato anche il protagonista di numerose iniziative parallele. Ha realizzato workshop, visitato gruppi di giovani clown, realizzato una conferenza nella prestigiosa sede dell’Università Messicana. È stato protagonista di innumerevoli interviste a radio, tv, giornali di ogni tipo e ad altissima tiratura. Ma soprattutto ha ricevuto tutto l’affetto che egli prova per il pubblico messicano moltiplicato per mille.
Sono già in processo numerose iniziative per farlo tornare in Messico, in contesti ancora più prestigiosi ed importanti, dei quali Circo.it darà notizia in futuro.
Intanto negli occhi e nel cuore di tutti rimangono le immagini di una vera e propria festa popolare. Hasta pronto, David!

Short URL: https://www.circo.it/?p=31817

Comments are closed

Archives

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...