|

Roger Scruton

In un buon circo, gli uomini e i loro animali vivono in stretta dipendenza reciproca, gli animali sono trattati bene e non vivono rinchiusi come invece accade nella media per cani e gatti intrappolati negli appartamenti delle città.
Il cavallo da circo è una creatura meravigliosa, la cui bellezza nel movimento è frutto dell’amore e delle cure del suo addestratore, anche se davanti al pubblico gli viene mostrato cosa fare con lo schiocco della frusta.
Secondo me la cosa più importante sono i rapporti di reciproca dipendenza che nel circo sorgono tra uomo e animale, una forma di vita relazionale favorita dal fatto che uomini e donne vivono costantemente con i loro animali in un’unica “casa” e da loro in un certo senso dipendono. Difficile trovare altrove una simbiosi di questo genere.
Roger Scruton

Short URL: http://www.circo.it/?p=24830

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...