Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Regolamento animali: sarà presentato alla assemblea Enc

Alcune fotografie (Circo.it) dei lavori della commissione che ieri si è riunita presso l'Agis di Roma

Si è svolto ieri presso la sede Agis di Roma, l’incontro conclusivo della commissione di veterinari, ammaestratori e esperti del benessere animale, chiamata a redigere il Regolamento relativo al trattamento di tutte le specie presenti nei circhi, che l’Enc ha promosso e fortemente voluto e che sarà presentato in forma ufficiale all’assemblea dell’Associazione di categoria dei circhi italiani in calendario il 22 marzo, per essere poi reso pubblico e fatto conoscere ad una serie di realtà istituzionali direttamente coinvolte sull’argomento.
Si tratta di un Regolamento che, per la sua organicità e completezza, costituisce un punto di riferimento ineludibile per chiunque vorrà – anche al di fuori del settore – con cognizione di causa, affrontare la tematica degli animali nei circhi in modo oggettivo e scientificamente fondato. Basti dire che, rispetto alle linee guida Cites, pur facendone tesoro, il Regolamento offre una panoramica assai più esaustiva non solo dal punto di vista delle specie animali contemplate (il Regolamento ENC le prende in esame praticamente tutte) ma anche per il loro mantenimento, addentrandosi infatti in ogni aspetto della loro presenza nei circhi: sicurezza, gestione, trattamento medico, sistemazione, trasporto, addestramento, benessere, personale che con gli animali entra in rapporto, eccetera.
La riunione di ieri – introdotta e conclusa dal presidente Buccioni – è stata incentrata soprattutto sulla parte conclusiva del Regolamento (visto che la prima parte era già stata valutata), cioè sui requisiti specifici relativi ad ogni specie, quindi caratteristiche degli spazi interni ed esterni, alimentazione e così via.
Presenti ai lavori i veterinari Ettore Paladino, che da mesi tira le fila della commissione con particolare dedizione e perizia, Yoris Anfossi, Daniele La Guardia, Barbara Cavedo, Michele Capasso, Massimo D’Acierno, Raffaella Cocco, esperta in comportamento animale (fa parte del Dipartimento di medicina veterinaria dell’Università di Sassari) e Claudio Monti per conto dell’Enc. Assenti per inderogabili impegni, ma parte integrante e attiva della commissione, il dott. Maurizio Chiesa, Salvatore di Maria, Marco Bedin, Flavio Togni e Francesco Mocellin (impegnato nella trasferta a Monaco di Baviera per partecipare al consiglio direttivo dell’ECA in rappresentanza dell’Ente Nazionale Circhi).
In una breve pausa dei lavori il presidente Buccioni ha mostrato in anteprima alla commissione il videoclip del filmato sulla storica due giorni a Roma e Città del Vaticano che si è conclusa con l’udienza da Benedetto XVI riservata al mondo del circo e dello spettacolo viaggiante, ed anche il video informativo sulla Cites dal titolo “Diventa viaggiatore consapevole”.
Ai partecipanti alla assemblea generale dell’Enc verrà mostrato il filmato che ripercorre il pellegrinaggio svolto il 30 novembre e 1° dicembre scorsi, ancora vivissimo nella memoria di tutti, in particolare in questi giorni segnati dalla fine del pontificato di papa Ratzinger.
Infine, dall’incontro di ieri è uscito l’impulso a costituire, sotto il coordinamento dell’Enc, un organismo che raggruppi i veterinari che si sono impegnati nella stesura del Regolamento e che abitualmente si affiancano ai circhi per prendersi cura degli animali. L’obiettivo è quello di mettere insieme una equipe di veterinari che, nello svolgimento della loro professione, si faccia carico di seguire anche l’attuazione del Regolamento Enc, più in generale mettendo le proprie competenze a servizio dei circhi associati e dell’Enc per l’affronto di tutte le problematiche attinenti alla presenza degli animali nei complessi itineranti.
Sicuramente grossi passi avanti, dunque, nell’ottica di una categoria sempre più attrezzata per rispondere alle sfide che i circhi devono affrontare ogni giorno.

Short URL: http://www.circo.it/?p=28844

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...