|

Partono le giornate professionali del Circo

Il presidente dell'Enc, Antonio Buccioni

Il presidente dell’Enc, Antonio Buccioni

La prima Giornata professionale del Circo si tiene il 10 luglio presso l’Agis di Roma. Quello che fino ad oggi abbiamo chiamato “l’incontro di inizio estate”, già annunciato sul nostro sito in due news (ieri e il 18 giugno), diventa un appuntamento che inaugura uno stile di lavoro, improntato alla professionalità e all’approfondimento, un luogo di incontro e confronto per il settore in senso ampio, con la consapevolezza che il mondo del circo italiano continuerà ad essere forte e rappresentativo solo con un convinto e sempre più praticato gioco di squadra e in una crescita condivisa. Da qui l’idea del presidente Buccioni di battezzare l’incontro come Giornata professionale del circo, indicando così anche un percorso che inizia quest’anno ma che s’intende continuare in futuro.
“A fine giugno 2012, quando stava maturando anche l’iniziativa che poi ci avrebbe portati al Pellegrinaggio di Roma e all’udienza da Papa Benedetto, si pensò di organizzare un incontro che si immaginava avrebbe raccolto una decina di persone, sostanzialmente i responsabili di quei pochi circhi che gravitavano sulla Capitale e nei dintorni”, dice il presidente Enc, Antonio Buccioni. “Con mia somma sorpresa il passaparola fu tale che ci trovammo in una cinquantina e tra l’altro fu una giornata nella quale si parlò dei temi di interesse generale con molta familiarità e partecipazione, al di la di ogni formalismo. Quest’anno mi chiedevo se ripeterlo, ma non avevo la certezza di farlo, poi però sia a me che ad alcuni consiglieri e neoconsiglieri Enc, sono cominciate ad arrivare, specie dai cosiddetti under 40, delle pressanti richieste perché ripetessimo questa esperienza”. E così sarà. “Si tratta di una riunione aperta non solo ai direttori ma alle delegazioni dei circhi, un’occasione utile, ad esempio, anche per introdurre i figli e invitare i più stretti collaboratori anche a livello di segreteria dei singoli circhi”. L’idea del nome, conclude Buccioni, “nasce anche dalla ispirazione del modello del cinema, che da lungo tempo ha inaugurato le giornate professionali del cinema, appunto”.
Appuntamento quindi a mercoledì 10 luglio, alle ore 10.30 per la sezione dei lavori dedicata alla ricognizione sullo stato del settore e problematiche associative (compreso il “marchio di qualità” Enc) e nel pomeriggio, con inizio alle ore 14,30, alla presentazione del Regolamento sugli animali, che vedrà anche la presenza dei veterinari che l’hanno redatto.

Short URL: http://www.circo.it/?p=30873

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...