|

Lo spettacolo popolare di tutti i continenti da papa Francesco

Il circo in piazza San Pietro: uno dei simboli della udienza dello spettacolo popolare da Benedetto XVI, due anni fa

Il circo in piazza San Pietro: uno dei simboli della udienza dello spettacolo popolare da Benedetto XVI, due anni fa

Il card. Antonio Maria Vegliò, presidente del Pontificio consiglio per i Migranti e gli Itineranti, ha ricevuto questa mattina in Vaticano il presidente Enc, Antonio Buccioni. Il motivo dell’incontro riveste la massima importanza e prefigura un secondo raduno del mondo del circo e di tutto lo spettacolo popolare nel cuore della chiesa cattolica.
Il primo, in occasione del pellegrinaggio che ha coinciso con l’anno della fede, si è tenuto nella indimenticabile due giorni (30 novembre e 1 dicembre 2012) culminata con l’udienza da Benedetto XVI. Un grande momento di religiosità, festa, identità e testimonianza che ha raccolto circa 10 mila persone.
Il Papa alla udienza del 1° dicembre gioca con il leoncino "Benedetto"

Il Papa alla udienza del 1° dicembre gioca con il leoncino “Benedetto”

Emanuele Farina con Papa Benedetto che si diverte ad accarezzare il lencino

Emanuele Farina con Papa Benedetto che si diverte ad accarezzare il lencino

Ora qualcosa si sta muovendo in vista di un’altra memorabile opportunità storica per lo spettacolo popolare: l’incontro con il successore di Benedetto XVI, Papa Francesco.
Di questo hanno parlato il cardinal Vegliò e il presidente Buccioni nella mattinata odierna. Insieme hanno constatato come da tutte le parti del mondo, anche sulla scorta della travolgente ed emozionante udienza di due anni fa, stia salendo un grande anelito ad incontrare il nuovo Pontefice, e se possibile in maniera ancora più forte e coinvolgente, raggiungendo anche tutti coloro che per i motivi più disparati non poterono confluire come pellegrini convocati da Benedetto XVI.
Il Papa osserva divertito il piccolo circo che gli è stato donato da Maicol Martini alla giornata della famiglia

Il Papa osserva divertito il piccolo circo che gli è stato donato da Maicol Martini alla giornata della famiglia

Gli artisti del Golden Circus da papa Francesco

Gli artisti del Golden Circus da papa Francesco

L’evento straordinario potrebbe tenersi tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre prossimi, e coinvolgere tutto l’universo dello spettacolo popolare a livello mondiale: circo, esercenti dello spettacolo viaggiante, attrazionisti, luna park e parchi di divertimento, teatro di figura, burattinai, pupi, ombre e marionette, teatro e arte di strada, cantastorie di tradizione e di rinnovamento, bande.
Antonio Buccioni davanti al circo in piazza San Pietro (foto Circo.it)

Antonio Buccioni davanti al circo in piazza San Pietro (foto Circo.it)

Il corteo che portò in Sala Nervi migliaia di rappresentanti dello spettacolo popolare

Il corteo che portò in Sala Nervi migliaia di rappresentanti dello spettacolo popolare

Il cardinal Vegliò ha voluto anzitutto verificare la disponibilità del mondo del circo, attraverso il presidente Buccioni, individuando dunque nell’Ente Nazionale Circhi l’ente che a livello mondiale farà da locomotiva all’evento. E questo onora l’Enc e il suo presidente che ovviamente ha dato la massima e totale disponibilità affinché il sogno possa realizzarsi, anche andando oltre la coinvolgente esperienza di due anni fa. E naturalmente la stessa entusiastica adesione arriva da tutto l’arcipelago dello spettacolo popolare. Su Circo.it vi terremo al corrente degli sviluppi con aggiornamenti mano a mano che ne avremo.

Short URL: http://www.circo.it/?p=34330

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...