Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Gli auguri dell’Enc al nuovo ministro Mibact Alberto Bonisoli

“Bocconiano, 57 anni, un profilo manageriale fra moda, design e formazione”. E’ questo l’identikit che, pur nella sua sintesi, lascia intuire le notevoli potenzialità del nuovo ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Alberto Bonisoli. I ministri e il premier del governo Lega-5Stelle, prof. Giuseppe Conte, giurano oggi al Quirinale e dunque la nuova legislatura è ai nastri di partenza.
Il neoministro al Mibact, originario di Mantova, si è fatto apprezzare alla direzione della Nuova Accademia delle Belle Arti di Milano, e a proposito dell’importante ruolo che gli è stato affidato ha dichiarato: “È una sfida complessa che affronto mettendo a servizio le mie competenze e mettendo in gioco quello che sono”. Il leader 5 Stelle, Luigi Di Maio, lo aveva già indicato nella squadra pentastellata dei ministri, in vista del voto del 4 marzo, proprio per la casella dei Beni Culturali.
Nel suo curriculum anche un lungo insegnamento in Innovation management alla Bocconi di Milano, la presidenza dell’associazione “Coordinamento Istituzioni AFAM non Statali”, che tiene insieme le principali scuole private d’arte, moda e design riconosciute dal Miur, e per due anni è stato senior consultant del Ministero dell’Istruzione.
“Il nostro settore formula con piacere i migliori auguri di buon lavoro al ministro Alberto Bonisoli, con l’auspicio di una più che proficua collaborazione, che da parte nostra non mancherà di certo”, commenta il presidente dell’Ente Nazionale Circhi, Antonio Buccioni.

Short URL: http://www.circo.it/?p=41984

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...