|

Franco Dragone: “Nei circhi gli animali sono delle star”

franco-dragoneFranco Dragone non ha bisogno di troppi preamboli. E’ Franco Dragone e basta. E’ il grande regista che ha messo la firma sui principali spettacoli del Cirque du Soleil (ad esempio Saltimbanco, Alegria, Mystere, O), è il creatore, insieme a Guy Laliberté, del circo canadese e della sua fortuna. E’ l’ideatore del Cirque Archaos, è l’organizzatore di eventi memorabili con i grandi della musica, come A New Day di Celine Dion, mette in scena l’opera lirica, si occuperà delle cerimonie di apertura e chiusura dei mondiali di calcio del 2014 in Brasile, ma sullo stesso filone si occupò anche dell’Europeo di calcio del 2000 e dei Giochi Olimpici Sud Americani del 2010. Insomma, è uno show maker di rilievo planetario e nella sua carriera ha ricevuto una quantità di riconoscimenti e premi da perderci il conto.
Intervistato oggi da La Stampa – che ha realizzato una pagina sui circhi, ma con un’enfasi spropositata dedicata ai pochissimi Paesi che vietano gli spettacoli con animali – Dragone dichiara: “Nei nostri spettacoli ci sono acrobati, musica, effetti speciali, mai bestie feroci. Ma sono contrario a questa legge, danneggerà molte persone e anche molti animali”. La legge è quella in discussione in Belgio (Franco Dragone è nato in Italia ma vive in Belgio fin da quando era bambino) per vietare i circhi con animali. “Tigri ed elefanti nei grandi circhi sono delle star, sono trattati bene e rispettati, fuori sono massacrati per l’avorio o cacciati per sport”. Poche parole, nessuna fuori posto, e tutte incontrovertibili. La moda animalista, sospinta con forza da una lobby internazionale fortissima (anche economicamente), fa di tutto per farci perdere di vista la realtà. Ma, inattese, autorevoli e contagiose, sempre più voci controcorrente costringono a guardare la realtà. E aumentano via via: Nicolas Sarkozy, Roger Scruton, Vittorio Sgarbi, Alessandro Meluzzi, Alessandro Kokocinski, Claudio Baglioni… Nel circo, come ha detto il card. Ravasi, si realizza “l’armonia paradisiaca fra uomo e animale”. CM

Short URL: http://www.circo.it/?p=31359

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...