Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Due cardinali all’American Circus

Al centro, a fianco di Flavio Togni, il card. Poupard e il card. Vegliò

Al centro, a fianco di Flavio Togni, il card. Poupard e il card. Vegliò

Due ospiti d’eccezione al circo Americano. Allo spettacolo pomeridiano del circo della famiglia Togni, che resterà a Roma fino al 4 febbraio, ieri hanno partecipato il card. Antonio Maria Vegliò, presidente del Pontificio consiglio per i Migranti, insieme ad una folta delegazione formata dal personale in servizio nello stesso organismo (circa una trentina di persone), e il card. Jean Poupard, già presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso e del Pontificio consiglio per la cultura. Insieme a loro anche il presidente Enc, Antonio Buccioni.
Sia Vegliò che Poupard si sono complimentati con la famiglia Togni per l’accoglienza e la qualità dell’intrattenimento, ed anche perché lo spettacolo pomeridiano aveva finalità di beneficenza e vedeva la partecipazione di una dozzina di gruppi fortemente impegnati nel sociale.
Il card. Vegliò fra Flavio Togni e Ricky Piller

Il card. Vegliò fra Flavio Togni e Ricky Piller

Il card. Vegliò è una conoscenza ormai nota e molto apprezzata nel mondo del circo e della gente del viaggio in genere. Indimenticabile la sua dichiarazione d’affetto per l’arte circense e per il clown in particolare, che espresse in una storica intervista a Circo.it, ripresa anche dalla stampa nazionale. E poi tutti ricordano il suo ruolo determinante nella realizzazione e nello svolgimento del pellegrinaggio a Roma da papa Benedetto nel 2012. Dopo avere ricoperto incarichi di nunzio apostolico in varie parti del mondo, è presidente del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti dal 2009 e nel 2012 Benedetto XVI lo ha nominato cardinale.
Il card. Poupard è stato vescovo ausiliare di Parigi prima di diventare presidente del Pontificio consiglio della cultura nel 1988. E’ stato Giovanni Paolo II ad innalzarlo alla dignità cardinalizia nel 1985 e nel 2006 ha avuto anche la guida del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso. Uomo di profonda cultura, ha al suo attivo una lunga lista di pubblicazioni, oltreché una luminosa carriera all’interno della chiesa.

Short URL: http://www.circo.it/?p=39325

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...