|

Contributi Fus revocati al circo Martin, il Tar condanna il Mibact

Il circo Martin, del consigliere Eusanio Martino, aveva subito un provvedimento di revoca dei contributi FUS per una condanna penale che atteneva a mere irregolarità formali nella tenuta dei registri degli animali e non per maltrattamento.
circo-martinIl Ministero, interpretando gli elementi a sua disposizione, in modo poi dichiarato non corretto dai Giudici Amministrativi, aveva quindi revocato i contributi al Circo Martin.
Con l’avv. Benedetto Valerio, del Foro di Cassino, Eusanio Martino ha quindi intrapreso una difficile battaglia legale per ottenere giustizia.
Il Tar del Lazio, sezione II quater, con la sentenza pubblicata il 7 luglio scorso ha accolto pienamente le ragioni del Circo ed ha annullato i provvedimenti impugnati, condannando il Ministero anche al pagamento delle spese legali.
L’avv. Benedetto Valerio si è detto molto soddisfatto del risultato, che non era affatto scontato, anche considerati i precedenti specifici in materia, tutti sfavorevoli per i circensi.
Le argomentazioni fondamentali proposte dall’avv. Benedetto Valerio, che il Tar ha ritenuto di condividere, hanno riguardato, principalmente, il carattere non protezionistico del benessere degli animali delle norme violate dal Martino, ma la loro riconducibilità ad aspetti amministrativi di prevenzione per la salute ed incolumità pubblica.
E’, senza dubbio, una grande vittoria, che lascia ben sperare per il futuro dell’intera categoria.

Short URL: http://www.circo.it/?p=38453

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...