Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Conferenza dei Direttori dei Circhi, successo di partecipazione e importanti decisioni adottate

Ieri, come da invito, si è tenuta presso la sede dell’Agis nazionale, la conferenza dei Direttori dei Circhi italiani. La partecipazione delle imprese è stata superiore ad ogni più rosea aspettativa e le decisioni adottate dai presenti, pressoché all’unanimità, investono decisivi, anzi fondamentali, aspetti dell’attività dei circhi e del futuro della Categoria.
In sintesi, questi i punti affrontati e deliberati.

direttoriAnzitutto, la conferenza dei Direttori ha valutato non acriticamente ma propositivamente, le risultanze della Commissione ministeriale intervenuta a deliberare sui contributi relativi al triennio di attività 2015-17. A questo riguardo sono apparse opportune ed imprescindibili, radicali modifiche della normativa ad oggi vigente.
La conferenza dei Direttori ha altresì espresso convinto e motivato parere circa l’opportunità di approntare una nuova rigorosa strategia di lotta con l’intento di modificare le disposizioni emanate nel 2007 (Decreto ministeriale relativo a “Criteri e modalità di erogazione dei contributi in favore di attività circensi e di spettacolo viaggiante, in corrispondenza degli stanziamenti del FUS”), con particolare riferimento alle conseguenze di provvedimenti giurisdizionali o amministrativi in materia di animali.
In altre parole e senza mediazioni di termini, in un quadro in cui la spirale di progressivo tentativo di sterminio della Categoria, già denunciato dal Presidente due anni or sono, appare inequivocabile, risulta altresì palese come l’attività e, di conseguenza, talune inadempienze della gente del Circo, sembrino essere valutate da luce perversa, da chi ritiene, senza pudicizia, la Categoria una miserevole eccezione nell’ambito di un fantomatico quadro paradisiaco della situazione generale delle categorie lavorative del Paese. Il che, com’è ovvio, cozza miseramente con la realtà, il buonsenso e il più elementare esercizio del rispetto nei confronti di chi lavora molto duramente.
In ordine a tutto quanto precede, da ultimo, i Direttori hanno conferito pieno mandato al Presidente onde procedere, se del caso anche in sede amministrativa e giurisdizionale, affinché si avii una improcrastinabile correzione-inversione di rotta, del quadro sopra esposto.

In materia di animalismo, ed in particolare di rapporti con le Organizzazioni più rappresentative di questa galassia, dopo un lungo ed approfondito dibattito, la conferenza dei Direttori ha approvato la proposta del Presidente di rendersi disponibile alla instaurazione di un tavolo di confronto e di lavoro con la Lav, nel naturale ed ovvio reciproco rispetto delle posizioni, anche ideologiche di partenza dei rispettivi contesti.

Infine, pressoché all’unanimità dei presenti, i Direttori dei Circhi hanno constatato la imprescindibile necessità di rilanciare Organizzazione e strategia sindacale, supportando anche economicamente l’Ente Nazionale Circhi sotto il primo aspetto, e riproponendo un antichissimo e sempre attuale codice di valori e di regole, tra quanti seriamente disposti nelle intenzioni – e successivamente, si auspica, nei fatti – a rispettarli. Ne è scaturito un documento sottoscritto dai presenti e che va a costituire fondamento di adesione all’Organizzazione ed al suo programma.

L’Enc esce da questa giornata profondamente rafforzato e torna ad accogliere tra le sue fila una serie di significative realtà imprenditoriali che da anni si erano poste lontane dalla sede via di Villa Patrizi, e ciò è indiscutibilmente indice di una volontà di lotta e di perseguimento di risultati da troppi anni agognati e che vedranno, da subito, l’Organizzazione impegnata affinché essi possano essere realmente acquisiti unicamente a favore delle imprese associate.

Opportuno ed utile risulta riportare qui di seguito la fotografia di tali imprese, quale scaturisce dalla conferenza dei Direttori tenutasi ieri. Il Presidente peraltro avrà anche cura di verificare l’ulteriore disponibilità di adesione di quelle realtà imprenditoriali che tempestivamente avevano giustificato i più seri motivi che ne impedivano ieri la presenza fisica.

Marco Alessandrini, Circo Mundial

Armando Canestrelli, Circo Arbell

Davide Canestrelli Togni, Compagnia dei Ghiacci

Vinicio Canestrelli Togni, Circo Lidia Togni

Elio Casartelli, Circo Medrano-Wally Togni

Enis Castellucci, Circo Equestre Castellucci

Willy Guido Caveagna, Circo Equestre Kino

Paolo Codanti, Cirque Kodanty

Derek Coda Prin, Circo Millennium

Pietro Coda Prin, Circo Nazionale Italia

Darwin Cristiani, Circo di Praga

Loris Michele Dell’Acqua, Circo Equestre Royal

Marcello Dell’Acqua, Circo Acquatico Demar

Letizia Giarola/Proeventi, Circo dell’Arte

Danilo e Luisito Giannuzzi, Circo Harrison Show

Pasquale La Veglia, Circo Williams Brothers

Aldo Martini, Circo Nazionale Martini

Daris Leone Amedeo Martini, Circo Mamma mia Nelly Orfei

Romolo, Dario, Andrea, Tyler e Jordy Martini, Paranormal Circus

Eusanio Martino, Circo Martin

Daviso Montemagno, Circo Eleonora Orfei

Fabrizio Medini, Circo Peppino Medini

Gaetano Montico, Circo Equestre Montico

Walter e Stefano Nones, Circo Moira Orfei

Vittorio Nencini, Spettacolo La Staffa

Parire Orfei, Piccolo Circo dei Sogni

Paolo Pristipino e Liana Orfei, Festival Internazionale Golden Circus

Vanes Rossante, Circo di Mosca

Desireé Rossi, Circo Acquatico Jonathan

Oscar Salvioli, Circo Elvis

Alessandro Serena, Circo e Dintorni

Divier Togni, Circo Nazionale Togni

Elvio Togni, Circo Cesare Togni

Enis, Flavio e Daniele Togni, American Circus

Livio, Corrado e Davio Togni, Circo Darix Togni

Vincenzo Torregrossa, Circo Miranda Orfei

Alberto e Rony Vassallo, Circo Equestre Rony Roller

Franco Vassallo, Circo Coliseum

© Copyright Circo.it – Tutti i diritti riservati

Short URL: http://www.circo.it/?p=38478

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...