|

Bagno di popolo per Moira

Il presidente Enc, Antonio Buccioni: “I funerali di Moira mi hanno fatto pensare a quelli di Totò, Fellini e Anna Magnani”.

moira-funerale5“Ieri a San Donà di Piave abbiamo tutti assistito ad uno spettacolo straordinario che pensavamo nemmeno più ipotizzabile all’inizio del terzo millennio: i funerali di Moira Orfei a me hanno ricordato quelli di Totò a Napoli nel 1967, di Anna Magnani a Roma nel 73 e per certi aspetti quelli di Federico Fellini a Rimini nel 1993”. Chi parla è il presidente dell’Ente Nazionale Circhi, Antonio Buccioni, che a San Donà ovviamente c’era e che oggi condivide pubblicamente emozioni e riflessioni legate ad una giornata che resterà scolpita per sempre nella memoria di quanti sono stati presenti.
moira-funerale3 moira-funerale1Buccioni lo chiama spettacolo straordinario, nonostante stia parlando di un funerale. Non solo perché l’addio della regina del circo non avrebbe potuto essere nient’altro che il grande spettacolo della manifestazione scaturita dal profondo affetto che milioni di persone le hanno espresso in vita. Ma anche per un altro aspetto: “La partecipazione popolare è stata eccezionale e in un contesto profondamente cambiato rispetto ai celebri funerali che ho ricordato, sopratutto di Totò e Anna Magnani”, spiega Buccioni. “Se Totò e Nannarella avevano platee come quelle di Napoli e Roma degli anni 60 e 70, anche solo ipotizzare che nella provincia veneta e in una società odierna che non si può nemmeno accostare a quella di mezzo secolo fa, avremmo assistito ad uno spettacolo del genere, sarebbe stato impossibile”.
moira-funerale4C’erano i rappresentanti delle istituzioni, c’era il mondo del circo italiano e straniero. E c’era il popolo. “C’era chi ci doveva essere”, commenta Buccioni, “non mancava nessuno e mi ha colpito anche vedere la famiglia Orfei al gran completo, che non ricordavo di avere mai visto insieme con tanti componenti. Però su tutto questo, il dato lampante e toccante è stata la partecipazione del popolo, una fiumana di gente, tanto che io non sono riuscito a salutare la gran parte delle persone che sapevo essere intervenute ma che non ho potuto avvicinare”. Ma non è tutto. “Non bisogna dimenticare che la notizia della scomparsa di Moira Orfei è arrivata nel bel mezzo dell’11 settembre dell’Europa, ovvero dei drammatici attentati di Parigi – aggiunge Buccioni – coi media naturalmente catalizzati sulla Francia, ma nonostante questo l’addio di Moira ha colpito il cuore della gente e ne è scaturita una spontanea, commovente e gigantesca manifestazione d’affetto per la regina del circo italiano”. Tanto è vero che le notizie postate sui social di Circo.it hanno raggiunto i 700 mila contatti.
Il presidente Enc non ha dubbi: “Quello che abbiamo visto ieri è stato l’ultimo eccezionale regalo di Moira al circo”.

Le fotografie di questo articolo sono tratte da Venezia Today

Short URL: http://www.circo.it/?p=38987

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...