Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!

Area Riservata

Fornitori e personale

Una azienda che produce anche articoli per il circo (gadget, magliette, parrucche, maschere e altro), segnala il proprio depliant.

Un cittadino di nazionalità rumena (data di nascita 1988) ha inviato il proprio curriculum ed è alla ricerca di un lavoro da operaio in un circo. I circhi interessati possono richiedere il curriculum e il numero di cellulare a [email protected]

Circolari Enc

10. Le quote associative Enc 2011.

9. convocazione riunione soci Enc e non aderenti: 5.5.2011 presso Agis Roma: IMPORTANTISSIMA!

8. Nuovi servizi per gli associati sul sito dell’E.N.C.

7. Lo Statuto aggiornato dell’Ente Nazionale Circhi

6. Convocazione Consiglio Direttivo ENC
Mercoledì 9 febbraio 2011, presso l’Agis nazionale (via di Villa Patrizi, Roma) si riunisce il Consiglio Direttivo dell’Ente Nazionale Circhi in vista dell’Assemblea Generale dell’Ente

5. Convocazione e ordine del giorno Soci ENC per 8.10.2010

4. Assemblea straordinaria ENC 2.12.2010: convocazione

3. Convocazione Assemblea ENC 2011

2. in pista col tricolore: comunicazione del presidente Antonio Buccioni a tutti i circhi in occasione del 17 marzo 2011, anniversario del 150° dell’Unità d’Italia.

1. Il comunicato stampa da utilizzare in vista della giornata del 17 marzo: comunicato stampa in pista col tricolore.

Novità dai ministeri

8.06.2012: Anticipi sui contributi 2012
Sul rinnovato sito della direzione dello Spettacolo dal vivo è stata pubblicata la circolare (a firma del direttore generale Salvatore Nastasi) che riguarda l’erogazione degli anticipi sui contributi assegnati per il 2012.
Dunque, una volta conosciute le assegnazioni per il 2012, si potrà presentare domanda di anticipazione nelle modalità e alle condizioni precisate nella circolare che si può scaricare sul sito dello Spettacolo dal vivo.

29.12.2011: Prorogato di un altro anno il termine per la “targhetta”
E’ stato differito di un altro anno il termine ultimo per la registrazione delle attività di circhi e spettacolo viaggiante. Lo rende noto il ministero dell’Interno con una circolare datata 29 dicembre 2011. La questione è nota e relativa, appunto, alle norme di sicurezza per le attività del circo e dello spettacolo viaggiante (D.M. 18 maggio 2007). “Alla luce delle difficoltà, rappresentate anche dalle Associazioni di categoria, in merito alla possibilità di completare entro il termine del 31 dicembre 2011 la registrazione delle attività sopra indicate, si comunica che il Sig. Ministro, con D.M. del 28 dicembre 2011, ha autorizzato le Commissioni comunali e Provinciali di pubblico spettacolo a proseguire, sino al 31 dicembre 2012, nell’esame esclusivamente delle istanze già presentate entro il termine del 12 dicembre 2009, data di efficacia del D.M. in oggetto. Conseguentemente le attività di spettacolo viaggiante, indicate al comma 2 dell’art. 1 del D.M. 20 novembre 2009, potranno continuare a proseguire nell’esercizio delle attività sino alla predetta data, fatti salvi gli effetti dei provvedimenti di diniego espressi”.

30.06.2011: Circolare Agis n. 58 del 1.7.2011 relativa al Decreto Ministero dell’Interno, cosiddetto “decreto buttafuori”: Con un nuovo decreto, datato 30 giugno 2011, il Ministero dell’Interno ha disposto la esclusione dagli effetti applicativi del DM 6 ottobre 2009 del personale dei circhi.

– 23.12.2010: Prorogato il termine per la “TARGHETTA”

E’ stato differito di un anno, dunque al 31.12.2011, il termine per la conclusione dei procedimenti di registrazione, già avviati presso i comuni, per il rilascio del codice per attività di circhi e spettacolo viaggiante. La materia riguarda la Nota Ministeriale n. 4985/4109/29 del 15/10/2010, di cui ci eravamo già occupati.

La comunicazione del Segretario Generale ENC, Dott. Luciano Giarola, sulle novità introdotte dalla recente Nota Ministeriale relativa al rilascio del codice per attività di circo (“targhetta”)

Nota Ministeriale prot. n.4958/4109/29 del 15/10/2010 contenente chiarimenti e indirizzi procedurali inerenti il rilascio del codice per attività di circo e spettacolo viaggiante

Legislazione

Legge 18 marzo 1968 n. 337

CITES linee guida per il mantenimento degli animali nei circhi e nelle mostre itineranti

Una sintesi degli spazi minimi – interni ed esterni – per il mantenimento degli animali esotici nei circhi e nelle mostre itineranti, stabiliti dalla commissione scientifica CITES

– La Commissione Scientifica CITES è stata istituita con Decreto del Ministero dell’Ambiente (27.4.1993) per l’applicazione della Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie animali in via d’estinzione

Sentenze: circhi e animali

Tar Trento: 14.01.1994

Tar Pescara: 24.04.2009

– Tar Parma: 11.05.2010

Carrellata dei provvedimenti che hanno annullato i divieti ai circhi con animali

Piazze

Chi sporca “paga”
Il passaggio del circo Viviana Orfei da Livorno (zona Scopaia) ha sollevato critiche feroci da parte dei residenti, alcune pretestuose ma altre no, come quelle relative alla pulizia e ai cattivi odori. Le condizioni di quell’area erano già al limite del tollerabile anche prima dell’arrivo del circo, per ammissione degli stessi residenti, e va subito detto che la maggiore responsabilità è delle amministrazioni comunali che non mettono a disposizione dei circhi – come prescrive la legge – aree adeguate. Ma da parte dei complessi circensi occorre la massima responsabilità per non prestare il fianco alle critiche e danneggiare così l’intera categoria. Nel caso in questione (come possiamo documentare con fotografie) la piazza è stata lasciata in condizioni pietose.
“Davanti a questo genere di comportamenti l’Ente sarà severissimo”, spiega il presidente Palmiri, “e verrà applicato il regolamento interno senza fare sconti. Riuniremo il ‘consiglio di disciplina’ e prenderemo provvedimenti”. Dell’argomento si parlerà anche all’assemblea dell’Enc in programma presso la sede nazionale dell’Agis. Si va verso l’adozione di un codice di comportamento per i circhi associati all’Ente, e verso l’introduzione di severe misure per chi – con atteggiamenti irresponsabili – danneggia tutti i complessi nazionali.
Il Tirreno 16.1.2011
Il Tirreno 17.1.2011

Terni: nuova piazza?

A Terni si comincia a parlare di spostare l’area per i circhi in viale Alfonsine

Contributi ministeriali

Commissione consultiva circhi e spettacolo viaggiante

Consulta per i problemi dello Spettacolo

Decreto 20 novembre 2007 (G.U. n.9 dell’11 gennaio 2008): criteri e modalità di erogazione di contributi in favore delle attività circensi e di spettacolo viaggiante

D.D.G. 14 aprile 2010 Base quantitativa dei contributi da assegnare per l’anno 2010 alle attività circensi e di spettacolo viaggiante

Circolare applicativa sull’erogazione delle anticipazioni 2010 a favore delle attività liriche, musicali, di danza, circensi e di spettacolo viaggiante a seguito dell’entrata in vigore della legge 29 GIUGNO 2010, N.100 di conversione del decreto legge 30 aprile 2010, N.64

Vita ENC

Si segnala la lettera di Bianca Montico pubblicata su facebook il 12.5.2011, relativa anche alla recente assemblea dell’ENC:

LETTERA APERTA DI BIANCA MONTICO

Cari amici ici, scrivo questa lettera aperta servendomi di ”Fb” per parlare tra noi giovani di una realtà “IL MONDO DEL CIRCO” Il mio mondo …. che ho scoperto amare anche dagli “esterni”, cioè quelli appassionati che con una certa apertura mentale hanno dato vita al dialogo lasciando da parte i PREGIUDIZI che purtroppo nn escludono tanti circensi, che rimanendo legati al passato o alla cattiva informazione nn si uniscono per combattere le barriere che ci hanno portato fin qui. MOTIVI E CAUSE CIRCO X I COMUNI= NESSUN DIRITTO CIRCO X I MEDIA= VAGABONDI CHE VIVONO DI ESPEDIENTI CIRCO X GLI ANIMALISTI= ORRORE CIRCO X L OPINIONE PUBBLICA= BELLO!!! MA MEGLIO NON DIRLO APERTAMENTE Il circo è questo, soprattutto in Italia. Avendo io l opportunità, facendo esperienze esterne all’ ambiente circense pur sempre inerenti allo spettacolo, potrei seguire la corrente che alcuni colleghi “FURBETTI” interni ed esterni seguono, cioè “IL TEATRO MOBILE= CIRCO SENZA ANIMALI.” Quante opportunità, finanziamenti.. meriti.. Dimenticando la vera cultura circense che porta lo spettatore al circo per ammirare gli animali. Io, che mi sento una vera animalista, anzi AMANTE DEGLI ANIMALI, DATO CHE LA PAROLA ANIMALISTA E ORMAI DEMONIZZATA.. vi dico che senza combattere UNITI faremo vivere coloro che da anni approfittano della nostra ignoranza e disunione. Il 5 maggio 2011 sono stata alla riunione dell E.N.C. (Ente nazionale Circhi) benché fosse fortemente perplessa sui risultati della riunione. Ammetto di essere rimasta piacevolmente sorpresa nel vedere tutte quelle persone che, grazie ad una più moderna gestione dell E.N.C. si sono messe in gioco mettendo la propria faccia a garanzia del comportamento del mondo circense, nei confronti dei Media, delle amministrazioni e del pubblico. Quei signori, che nn avrebbero personalmente bisogno di mettersi in gioco.. hanno per il bene del “MONDO CIRCENSE” messo le proprie idee e le proprie amicizie a disposizione di tutti. Ma ecco una nuova perplessità che mi impone di coinvolgervi: quando è stato chiesto da parte del corpo dirigente la disponibilità di tutti di essere uniti nella nuova gestione dell’ E.N.C. per rappresentare il mondo circense, detto TANGIBILMENTE per alzata di mano l’ adesione totale nn è avvenuta: xké??? Perché tanti la mano nn l hanno alzata!!! Quindi vi chiedo, COME VINCIAMO SE NON SIAMO UNITI O SE NON ESPRIMIAMO LE NOSTRE PERPLESSITA’ QUANDO NE ABBIAMO OCCASIONE NELLE RIUNIONI CHE SERVONO PRINCIPALMENTE A QUESTO???? Comprendo la perplessità di alcuni.. ma vi invito ad una riflessione: “HITLER ANDO’ AL POTERE GRAZIE AL POPOLO” è facile giudicare difficile mettersi alla prova mettendoci la faccia come sto facendo io in questo momento!!! Cmq…. Altro grandissimo segno di cambiamento è stato la presenza di una ANIMALISTA. La Sig.ra Cirinà pur avendo grandi riserve nei confronti del circo si è detta disponibile al dialogo prendendo le distanze da alcuni “ANIMALISTI” che ci accusano ingiustamente. Altri due interventi molto costruttivi RIGUARDO NOI GIOVANI sono stati quelli di Ivan Niemen e Livio Togni, i quali avendo in precedenza rapporti difficili con l ente, hanno deciso di chiudere con il passato, unendosi con gli altri componenti interni ed esterni, per RIDARE AL CIRCO LA DIGNITA’ CHE MERITA. ANCHE NOI GIOVANI DOVREMMO FAR PARTE DI QUESTO CAMBIAMENTO.. COME??? Informandoci sui nostri diritti, conoscere la storia che ci appartiene, aprire le porte agli scettici. E’ facile, basta cominciare andando alle riunioni. Solo grazie alla nostra volontà e con l aiuto degli esperti come Alessandro Serena e Antonio Giarola per quanto riguarda la storia delle arti circensi e di altri esperti nei vari settori informativi, potremmo creare il nostro “MOVIMENTO GIOVANILE” all interno dell’ E.N.C. imparando e dando il nostro contributo in maniera tangibile. Grazie a tutti, spero con questa lettera di avervi trasmesso il mio pensiero SPERANZOSA DI RICEVERE LE VOSTRE OPINIONI. Ps: “SIAMO UNA SCUADRA FORTISSIMI” : ) BACI BACI By BIANCA “BIMBA”

Montico Bianca

NOTA BENE, AVVISO DI RISERVATEZZA:

I testi e le comunicazioni che si trovano in questa sezione del sito www.circo.it contengono informazioni riservate ad esclusivo uso dei destinatari che si sono iscritti e che hanno ottenuto una password personale, non divulgabile ad altri. La riservatezza delle informazioni qui contenute è tutelata legalmente dalle normative vigenti. La lettura, copia od altro uso non autorizzato o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate.

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...