Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Arene ginnastiche: accolta la richiesta dell’Enc

L'arena che è stata allestita dal Circo Takimiri in piazza del Popolo a Roma il 30 novembre scorso

L’arena che è stata allestita dal Circo Takimiri in piazza del Popolo a Roma il 30 novembre scorso

Nell’elenco delle attività spettacolari (art. 4 della legge 337/68), approvato con Decreto interministeriale del 23.4.1969 e aggiornato con Decreti interministeriali successivi, le arene ginnastiche erano definite così: “Trattasi di piccoli complessi a conduzione familiare muniti di una modesta attrezzatura, ma privi di un tendone di copertura”.
Il presidente Enc, Antonio Buccioni, ha chiesto al ministero per i Beni e le attività culturali di apportare una modifica, motivata dal cambiamento della situazione economica e delle realtà societarie. La richiesta è stata quella di togliere i termini “piccoli” e “a conduzione familiare” dalla descrizione delle arene ginnastiche. Il ministero ha reso noto in questi giorni la sua decisione accettando la richiesta di modifica. La nuova definizione, che a breve sarà inserita ufficialmente nell’elenco (è in corso il procedimento interministeriale di aggiornamento), è stata accolta dalla Commissione consultiva per le attività circensi e lo spettacolo viaggiante. Questa risulta dunque la nuova definizione delle arene ginnastiche: “Trattasi di complessi muniti di modesta attrezzatura, ma privi di un tendone di copertura”.

Short URL: http://www.circo.it/?p=30502

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...