|

Al via la 19a edizione dell’International Circus Festival of Italy

di Flavio Michi

Era atteso da due anni e alla fine la famiglia Montico ce l’ha fatta ad organizzare il 19° International Circus Festival of Italy, a Latina.
Di nuovo in pista per un grande appuntamento apprezzato in tutto il mondo.
Con la direzione di pista di Tommy Cardarelli, l’ormai quasi storico presentatore Andrea Giachi, un’ottima orchestra dal vivo e luci spettacolari, il festival prende il via giovedi 18 Ottobre per chiudersi con lo spettacolo di gala di lunedi 22.
Sarà sicuramente una grande serata quella di lunedì dato che il livello artistico è alto, come ormai ci siamo abituati a constatare avendo assistito alle edizioni che si sono svolte fino ad oggi e, soprattutto, dando un’occhiata al cast di quest’anno.

Flavio Togni, guest star: a Latina una nuova creazione con otto cavalli in libertà

L’Italia sarà rappresentata degnamente da bravissimi artisti.
Appena prima di essere di nuovo in scena con l’American Circus arriva a Latina una bella parte della famiglia di Ferdinando Togni.
Il grande Flavio, guest star, presenterà una nuova creazione con 8 cavalli in libertà. Ci ha abituato a grandi cose da quando era giovanissimo.
Tre volte Clown d’Argento e, finalmente, Clown d’Oro al Festival di Montecarlo, è uno dei più bravi e competenti addestratori di animali del mondo, se non proprio il migliore!
Siamo italiani, ma questa non è partigianeria: è troppo bravo!
Con lui sono a Latina figli e nipoti.
Adriana presenta il tango aereo al trapezio con la cugina Sarah, figlia di Marco Togni.
Bruno, Claudio, Enis e Ilaria (questi ultimi tre sono i figli di Daniele Togni) porteranno un pezzo di “White”, lo spettacolo equestre messo in scena da Antonio Giarola, con la bellissima alta scuola.
Ma Bruno sarà ancora in pista nelle vesti di addestratore di tigri!
Ha preparato con tanto impegno e passione un numero con sette esemplari.
E’ atteso da tutti e lavorerà in tutti gli spettacoli in programma.

Glenn Folco

Glenn Folco, della numerosissima famiglia circense, presenterà il suo numero di giocoliere con le racchette da tennis. Anche lui giovanissimo.
Ma l’Italia sarà rappresentata anche nella parte comica del festival: Gyula ed Elisa Saly, dal Circo Moira Orfei, ci offriranno le loro gag e i momenti musicali che li hanno fatti conoscere al pubblico italiano.
Comicità anche dall’Ucraina con Konstantin Gerasimenko, sicuramente interessante.
Grazie alle collaborazioni tra il festival nostrano e i grandi circhi di Russia e Cina anche quest’anno potremo ammirare grandi troupes sotto lo chapiteau allestito come sempre in Viale Rossetti.
Fabio Montico partecipa ogni anno ai più importanti festival del mondo, quasi sempre in veste di giurato, e riesce a portare a Latina dei grandi numeri in ogni edizione.
Dal Nikulin e dal Bolshoi di Mosca, dalla Cina alla Mongolia e dalle nazioni più sconosciute ai più, come la Yacutia e l’Udmurtia, sono arrivati a Latina dei grandi numeri.
Due anni fa il Royal Circus di Gia Eradze ha stupito per la tecnica, le coreografie ed i costumi.
Gia Eradze sarà in giuria quest’anno e dovrà votare le troupes del Bolshoi Circus, come i Pronin alla doppia altalenta russa ed i Ruban alle basculle.
La troupe cinese di Nanchino presenterà un altro grande numero alle basculle.
“Mano a mano”, trapezini, Oleg Spigin al trapezio washington, un altro giocoliere, Amauri da Silva, con clave, palline e cerchi.
Stupirà, per magia, l’esibisione di Daniel Golla con gli aereoplanini telecomandati.
Vioris Zoppis è il vincitore dell’ultima edizione di New Generation a Montecarlo. Il suo numero di ‘strappate’ esalterà il nostro pubblico.
Questi giovanissimi artisti italiani provengono dall’Accademia d’Arte Circense di Verona che otterrà sicuramente altri premi in questo festival, che valorizzerà loro ed altri grandi artisti.
Saranno giudicati da una giuria internazionale molto prestigiosa presieduta da Istvan Kristof.
A prestissimo con la recensione del 19° Festival di Latina!

Short URL: http://www.circo.it/?p=42277

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...