Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Al via i corsi dell’Accademia d’Arte Circense, sempre più internazionale

Due momenti del saggio conclusivo dello scorso anno accademico. Qui sopra, Sarah e Adriana Togni al trapezio a due. In basso, Sonny Caveagna (le foto sono di Flavio Michi)

Due momenti del saggio conclusivo dello scorso anno accademico. Qui sopra, Sarah e Adriana Togni al trapezio a due. In basso, Sonny Caveagna (le foto sono di Flavio Michi)

Dopo la pausa estiva, riprendono il 15 settembre i corsi di formazione alle discipline del circo presso l’Accademia d’Arte Circense, scuola ormai saldamente ai vertici delle realtà formative in ambito circense in Europa e oltre, tanto che importanti e storiche famiglie dell’arte itinerante decidono sempre più spesso di inviare i propri figli a Verona.
Pluripremiata nei maggiori festival mondiali di circo, attiva dal 1988, ha diplomato circa 150 allievi che hanno intrapreso un percorso professionale ai massimi livelli sia in Italia che all’estero, approdando in complessi prestigiosi nel nostro Paese ma anche al di fuori dei confini, come Knie, Cirque du Soleil, Krone, Roncalli, Cirque d’Hiver, Big Apple Circus, solo per citarne alcuni, oltre che in esperienze “teatrali” e nel varietà, com’è il caso dei giovani che hanno varcato le porte del Moulin Rouge.
L’anno accademico che s’inaugura lunedì vedrà frequentare i corsi 30 allievi interni, che risiedono a convitto nella sede di via Tirso, e un centinaio di esterni, tutti di età compresa fra gli 8 e i 16 anni. Anche in questo caso la provenienza degli allievi denota l’impronta internazionale della scuola, considerato che arrivano, oltre che da tutta Italia, anche da Germania, Francia, Inghilterra, Ungheria, Brasile e Spagna.
saggi-accademia-2014-cerchiGli istruttori sono ex artisti di notevole caratura e con trascorsi professionali alle spalle ad altissimi livelli, provenienti da Italia, Marocco, Russia, Inghilterra e Bulgaria.
I corsi attivati in questo anno accademico sono: tessuti, cerchio aereo, palo, giocoleria, trapezio, verticalismo, contorsionismo, trampolino e corpo libero.
La scuola è diretta da Andrea Togni, mentre il presidente e fondatore dell’Accademia, è il Grande Ufficiale Egidio Palmiri, storico presidente per oltre 50 anni dell’Ente Nazionale Circhi.
I risultati si potranno vedere il prossimo giugno, al tempo delle “pagelle”, ma già si preannuncia un’altra grande stagione.

Short URL: http://www.circo.it/?p=36339

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...