Il Circo del Papa
MILANO, TORINO, FIRENZE, BARI, PADOVA, ROMA, NAPOLI, PALERMO... SCOPRI IL CIRCO PIU VICINO A CASA TUA!
|

Aggressione al circo a Mestre, la solidarietà del sen. Giovanardi

La vicenda di cui ha fatto le spese il circo a Mestre è nota ed è stata ampiamente ripresa dalla stampa. Il senatore Carlo Giovanardi ha preso una posizione chiara con un intervento pubblicato dal Gazzettino di Venezia nel quale esprime solidarietà ai circensi. Ancora una volta l’esponente Ncd si conferma una voce fuori del coro in difesa di tutti quei settori (non solo del circo) che fanno le spese del pensiero unico animalista e spesso cercano di imporlo con ogni mezzo.

Il presidente Buccioni e il senatore Giovanardi

Il presidente Buccioni e il senatore Giovanardi

“Esprimo piena solidarietà ai lavoratori del circo e alle loro famiglie – dice il senatore Giovanardi – a Modena, mentre stavo portando i miei nipotini al circo, ho assistito ad un’analoga situazione. I manifestanti insultavano le famiglie con bambini per non farle andare al circo. Il controsenso è che alcuni di loro tenevano un cane al guinzaglio, animali che vivono spesso in appartamento e non se la passano certo bene”.
La Digos sta visionando i filmati e sentendo persone che hanno partecipato e assistito ai tafferugli di giovedì sera. L’ex ministro si trova a Punta Sabbioni per una vacanza ed ha seguito quanto successo giovedì sera, alla rotonda del Decathlon, dove si erano raggruppati circa duecento manifestanti della Lav per boicottare lo spettacolo inaugurale a Mestre del circo Nelly Orfei. Alla fine il bilancio è stato di un anziano della famiglia del circo finito al pronto soccorso perchè si è preso un pugno in faccia da un manifestante che è già stato individuato dalla polizia.
Giovanardi difende il circo con gli animali: “Una tradizione antica, bella, nobile – dice – che rispetta le leggi. E le norme sugli animali sono severissime. Quindi sono vicino al lavoratore del circo, per lo più anziano, che è rimasto ferito e ricordo che lo scorso anno un suo collega è morto perchè ha fatto un infarto quando ha visto gli animalisti manifestare davanti al circo”. Giovanardi fa ovviamente riferimento a Roberto Gerardi, che il presidente Enc Antonio Buccioni ha definito “il primo martire dell’odio animalista contro i circhi”.
Giovanardi ha aggiunto che “i manifestanti intimidiscono e insultano le mamme con i bambini perchè vogliono impedirgli di andare al circo ma non si fa così, si fa una battaglia politica non si spaventano le famiglie e si mettono in difficoltà le persone che al circo lavorano. Per questo invito tutti ad andare a vedere lo spettacolo del circo che si trova in questi giorni a Mestre” (fino al 7 settembre, ndr).

Short URL: http://www.circo.it/?p=38678

Comments are closed

Comments recenti

  • Raffaele: Giusto
  • canessa dottor francesco: è vergognoso il sindaco di pavia e assessore annesso devono solo vergognarsi per la...
  • claudiom: ne riparleremo il prossimo anno. Credo che per lei sarà una delusione.
  • Marta: Raga’ forse vi dovreste documentare un po’ meglio, il piu’ patetico dei commenti e’...
  • Montico Giorgio: ricordiamoci che il sindaco Renzi può fare quello che vuole se sie puntato ed e messo alle strette...